SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Piccole donne....secondo Walt Disney

Dall'8 marzo infatti è disponibile il nuovo volume della collana Letteratura a fumetti, che comprende un’inedita storia illustrata ispirata al romanzo e la parodia a fumetti “Piccole Grandi Papere” di Silvia Ziche e Marco Bosco, per la prima volta pubblicata come raccolta completa.

printDi :: 16 marzo 2022 11:55
piccole grandi papere

piccole grandi papere

(AGR) Da Prisma - Il famosissimo romanzo di Louisa May Alcott, Piccole Donne, libro di riferimento per generazioni di giovani ragazze, è il titolo scelto da Giunti Editore - divisione Disney Libri - per celebrare la Giornata Internazionale della Donna 2022. Dall'8 marzo infatti è disponibile il nuovo volume della collana Letteratura a fumetti, che comprende un’inedita storia illustrata ispirata al romanzo e la parodia a fumetti “Piccole Grandi Papere” di Silvia Ziche e Marco Bosco, per la prima volta pubblicata come raccolta completa.

L’inedito racconto illustrato, scritto da Tea Orsi e ispirato ai romanzi Piccole Donne e Piccole Donne Crescono, vede protagonisti i bellissimi disegni dello Studio Goodname, che ha posto particolare attenzione allo studio delle ambientazioni e del colore, permettendo ai personaggi Disney un’interpretazione estremamente elegante. In questa prima parte del libro, le protagoniste sono le cugine March: Clarabella è Meg, la cugina maggiore, Minni veste i panni della determinata Jo, grande appassionata di letteratura, Paperetta Yé-Yé impersona la dolce Beth e infine Amy, che ama la pittura, è interpretata da Paperina. Scritta da Marco Bosco, con i disegni di Silvia Ziche, la saga a fumetti Piccole Grandi Papere vede invece protagoniste nei panni delle sorelle Quarch un pool di papere decisamente grintose: Paperina, Brigitta, Miss Paperett, Paperetta Yé-Yé, che vivono insieme a Nonna Papera.

Zio Paperone e Paperino sono i Laurenbeck (alias i Lawrence), mentre Rockerduck riveste il ruolo del cattivo antagonista, accecato dalla fame di ricchezza, che metterà a dura prova le quattro sorelle. Nel corso della storia, di oltre 100 pagine, emergeranno pregi e difetti delle protagoniste che, proprio come nel romanzo originale, hanno un talento da coltivare: chi la passione per la scrittura (Paperina-Daisy), chi per la musica (Brigitta-Bridget), chi per l’arte (Paperetta Yé-Yé-Pamela) e chi per i bambini (Miss Paperett-Mill). Anche Paperino-Donald, il giovane vicino di casa alle prese con il rigido Zio Paperone-Mr Laurenbeck, scoprirà la sua passione per la recitazione.

Nella parodia a fumetti, grazie al duo Bosco-Ziche, l’originale viene rivisitato in chiave ironica o umoristica, senza comunque perdere di vista i valori fondanti del romanzo come la famiglia, l'impegno, l'altruismo, la crescita interiore. Marco Bosco ha rappresentato delle papere forti e credibili, distanti dai cliché, capaci di affrontare sfide ardite e inedite; Silvia Ziche anche questa volta con il suo tratto ha saputo metterne in luce debolezze, vanità e la grande grinta che le accomuna attraverso una gamma di pose uniche e tipiche del suo stile inconfondibile. Questo volume rende omaggio a un classico senza tempo della narrativa per ragazzi, conciliando i tratti originali delle protagoniste con le personalità uniche delle eroine disneyane che le impersonano e si aggiunge alla fortunata collana Letteratura a fumetti. Disney Piccole Donne è completato da un’interessante introduzione, che fornisce informazioni e curiosità sull’opera originale, sull’autrice e sulla genesi del racconto e della parodia.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE