SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Per il quinto anno consecutivo, Tgcom24.it la testata di informazione online italiana più seguita

Editoria. Aidr: il Digital News Report 2023 conferma il primato di Tgcom24.Mauro Nicastri: Tgcom24 un nuovo modello per entrare nelle case degli italiani e far conoscere a cittidini ed aziende i servizi online della pubblica amministrazione

printDi :: 19 giugno 2023 23:06
Ministro Paolo Zangrillo ed Andrea De Logu

Ministro Paolo Zangrillo ed Andrea De Logu

(AGR) di Donatella Gimigliano

È il Tgcom24.it la prima fonte di informazione online degli italiani. Per il quinto anno consecutivo, la testata di informazione del gruppo Mediaset, guidati da Pier Silvio e Marina Berlusconi, si conferma il mezzo più seguito dai lettori sul web. Lo certifica il Digital News Report 2023 del Reuters Institute for the Study of Journalism, il rapporto internazionale sui media che da dieci anni fotografa il consumo digitale e la fiducia nelle testate giornalistiche.

Nello specifico, il sito del sistema multimediale di Mediaset ha raggiunto ogni settimana il 21% della popolazione. “La digitalizzazione ha profondamente modificato anche il mondo dell’informazione – afferma il presidente della Fondazione Aidr (www.aidr.it), Mauro Nicastri. Come si evince dal rapporto infatti, negli ultimi anni è dimunito il numero dei lettori delle testate cartecee, solo il 16% dichiara di utilizzare fonti di stampa, dieci anni fa era il 59%, oggi il 70% preferisce l’informazione online. La rivoluzione digitale - precisa Nicastri- è in continuo divenire,  lo dimostrano i numeri del Report, curato per la parte italiana da Alessio Cornia, assistant professor della Dublin City University, che evidenziano come una grnde maggioranza dei cittadini italiani fruisce dell’informazione online e una piccola minoranza dichiara di fruire di notizie cartacee. Un dato che deve farci riflettere – conclude Nicastri - in un’ottica di informazione e comunicazione online a 360° ed in grado di sviluppare e affermare il consumo di nuove forme di informazione a partire dai servizi online della pubblica amministrazione per cittadini ed aziende.”

Photo gallery

Andrea De Logu e ministro Paolo Zangrillo

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE