SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia ed i suoi tanti volti al parco Paolo Orlando

Il parco Paolo Orlando diventa un set fotografico ospitando cinque mostre che raccolgono immagini, libri e quadri della vita quotidiana del litorale romano. Inaugurata al chiostro del Governatorato la mostra di Massimo Cristiani

printDi :: 02 ottobre 2020 15:26
ostia ed i suoi tanti volti locandina

ostia ed i suoi tanti volti locandina

(AGR) Il Parco Paolo Orlando ospita domani e domenica “Ostia e i suoi tanti volti”, iniziativa culturale a cura del Comitato di quartiere Lido Centro, patrocinata dal Municipio X e che vede protagonisti fotoreporter, scrittori, giornalisti e collezionisti privati del territorio che esporranno le loro produzioni. Cinque le sezioni:

“Ostia nella sua storia” - immagini del quartiere lidense fatte nel periodo 1920/970 da Stefano Rossigno;

“Ostia e il Coronavirus - le foto curiose di Pino Rampolla scattate nel Municipio X durande il periodo lock down;

“Leggere e scrivere ad Ostia” - una esposizione di libri con la finalità di diffondere il piacere della lettura e la passione per la scrittura. Un invito dell’Associazione Culturale Clemente Riva del giornalista Gianni Maritati;

 “Ostia nella pittura” - quadri che raffigurano scene ed eventi del territorio, a cura di Maurizio De Lucia, presidente dell’Associazione Tor San Michele;

 “Ostia vista dall’alto” - immagini suggestive di Ostia scattate dall’alto a cura di Giulio Mancini; l’evento si terrà nel Parco Paolo Orlando domani e domenica dalle 10 alle 19.

Intanto è stata inaugurata ieri al Chiostro di Palazzo del Governatorato la mostra di Massimo Cristiani, con il suo bianco e nero come espressione, come fermo immagine di un istante indelebile. “ Massimo Cristiani ha portato qui nel Chiostro alcune delle sue foto artistiche - dichiara l’Assessore alla Cultura del Municipio X Silvana Denicolò - foto che con il bianco e nero contribuiscono a dare una particolare visione delle situazioni delle quali Cristiani ha voluto renderci partecipi”. La mostra prosegue fino al 15 ottobre negli orari e nei giorni di apertura degli uffici.

Photo gallery

casa Leopardi Massimo Cristiani

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE