SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

La Strage di Piazza Fontana: Il Tragico episodio che segnò un'epoca

Il 12 dicembre 1969, l'attentato alla Banca Nazionale dell'Agricoltura sconvolse l'Italia, inaugurando la strategia della tensione e i terribili 'Anni di Piombo'

printDi :: 12 dicembre 2023 10:35
La Strage di Piazza Fontana:  - foto Bomba Banca Nazionale dell'Agricoltura - archivio Wikipedia

La Strage di Piazza Fontana: - foto Bomba Banca Nazionale dell'Agricoltura - archivio Wikipedia

(AGR) Il 12 dicembre 1969, un grave attentato terroristico scosse il cuore di Milano, segnando un punto di svolta nella storia dell'Italia contemporanea. L'obiettivo dell'attacco era la Banca Nazionale dell'Agricoltura situata in Piazza Fontana, nel centro della città. Questo nefasto evento, noto come la Strage di Piazza Fontana, causò la perdita di 17 vite umane e ferì 88 persone, segnando indelebilmente la nazione.

La Strage di Piazza Fontana è spesso considerata la "madre di tutte le stragi," rappresentando il "primo e più dirompente atto terroristico dal dopoguerra." Il contesto storico di quegli anni è dominato dalla "strategia della tensione," una fase caratterizzata da violenza politica e sociale. Attentati precedenti, come quelli alla Fiera Campionaria di Milano nell'aprile 1969, diedero il via a una sequenza di violenze culminate nell'orrore di Piazza Fontana.

Funerali dei caduti a Piazza Fontana - Foto archivio Wikipedia

Funerali dei caduti a Piazza Fontana - Foto archivio Wikipedia



Il 12 dicembre 1969, in soli 53 minuti, cinque attentati colpirono Roma e Milano. A Milano, l'esplosione alla Banca Nazionale dell'Agricoltura fu seguita dal ritrovamento di una seconda bomba inesplosa in piazza della Scala. A Roma, tre attentati colpirono la Banca Nazionale del Lavoro, piazza Venezia e l'Altare della Patria.

Sebbene la Strage di Piazza Fontana non fosse la più atroce in termini di vittime, essa diede avvio a un periodo stragista noto come gli "Anni di Piombo." Seguirono altri tragici eventi, come la strage di piazza della Loggia nel 1974 e la strage di Bologna nel 1980, lasciando il Paese segnato da cicatrici indelebili.

Le indagini che seguirono rivelarono che la strage fu compiuta da terroristi dell'estrema destra, con presunte connessioni ai settori deviati degli apparati di sicurezza dello Stato. Tuttavia, i responsabili materiali rimasero ignoti, e il ricorso al segreto di Stato durante le indagini complicò la ricerca della verità.

La Strage di Piazza Fontana è una pagina oscura nella storia italiana, simbolo di un'epoca di violenza politica. Il suo impatto si riflette ancora oggi nella memoria collettiva, richiamando l'attenzione su questioni di giustizia, trasparenza e responsabilità.

La Strage di Piazza Fontana non è stato solo un tragico evento isolato ma ha rappresentato un capitolo cruciale nella storia della Repubblica italiana, gettando un'ombra lunga sulla società e la politica del Paese.

Milano_-_Piazza_Fontana_-_Lapide_Vittime

Milano_-_Piazza_Fontana_-_Lapide_Vittime

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE