SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ecomuseo, ultime due giornate dedicate alla manifestazione "I giorni in cui si contano gli anni"

Proseguono con successo le proiezioni da parte del CRT di filmati inediti sul tema; Videomemorie di guerra e dopoguerra sul Litorale Romano, iniziativa realizzata con la Regione Lazio.

printDi :: 24 giugno 2021 13:11
Ecomuseo, ultime due giornate dedicate alla manifestazione I giorni in cui si contano gli anni

(AGR) La seconda edizione de I giorni in cui i contano gli anni dal 12 Giugno ai Poli Ecomuseali di Ostia Antica e di Maccarese . Incontri, presentazioni, videotestimonianze, documenti d’archivio, film: Cinque giornate dedicate alle storie di vita di chi ha vissuto le vicende che sconvolsero il Litorale durante la seconda guerra mondiale.

GIOVEDì 24 GIUGNO 2021

Polo di Maccarese, Ecomuseo del Litorale Romano

Piazza della Pace (Castello S.Giorgio) Maccarese

Ore 15,00 “Razzie e ritorni”

Giovanni Zorzi, Ecomuseo del Litorale Romano

Video di testimonianza. La fame patita dai residenti, i coloni dell’azienda Maccarese e le ruberie del bestiame perpetrate dai soldati tedeschi prima che l’incubo finisca. Ma la situazione del ritorno alla normalità deve fare i conti con il disastro fisico e morale della comunità. Con Beniamino e Alberto Tiozzo, Agide Zorzi, Paolo Magi, don Tommaso Fanti.

“Anche le carte raccontano” Intervento di Nicoletta Paterno, Collaboratrice Fondazione Benetton Testo di Susanna Oreffice, Archivista della Società Memoria. Danni di guerra e situazione dell'azienda agricola nel periodo post bellico (2^ parte) Presentazione e proiezione:

Una vita difficile di Dino Risi (1961, 120'

SABATO 26 GIUGNO 2021

Polo Ostiense, Ecomuseo del Litorale Romano Via del Fosso di Dragoncello 172 (area Impianto Idrovoro) Ostia Antica

Ore 15,00 “La vita riconquistata”

Paolo Isaja, Ecomuseo del Litorale Romano. Video di testimonianza. Umberto Carelli, Enrico Bordoni, Paolo Isaja

Nel dopoguerra i residenti tornano nelle proprie abitazioni sul Litorale Romano trovando desolazione e distruzione. Ma la vita deve riprendere ed è necessario e urgente riparare i danni, riallestire il focolare domestico e inventare nuove attività lavorative per il proprio futuro benessere.

Presentazione e proiezione: Cinegiornale della Pace, ideato da Cesare Zavattini (1963, 67’)

In un momento difficile della storia, quando la paura di una nuova guerra mondiale si affaccia all’orizzonte, Zavattini lancia un appello ai cineasti di tutto il mondo, professionisti, cineamatori o chiunque possegga una cinepresa perché “forniscano le ultimissime notizie dell’animo degli uomini e soprattutto dei giovani a proposito della pace.”con la collaborazione dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratic

Tutti gli eventi in programma sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

alla mail info@ecomuseocrt.it oppure al cell. 3332266927.

Il programma I GIORNI IN CUI SI CONTANO GLI ANNI giunto alla sua seconda edizione, elaborato dalla CRT Cooperativa Ricerca sul Territorio per la raccolta e la diffusione della conoscenza degli eventi che hanno caratterizzato il Litorale Romano durante la seconda guerra mondiale.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE