SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

X Municipio, scuole dell'infanzia, si parte il 14. Monica Picca (Lega): E tutto il resto...?

Non ci sarà nesun rinvio le materne apriranno il 14 - afferma l'assessore Germana Paoletti - ingressi ed uscitre saranno scaglionati. Picca (Lega Salvini): siamo alle prese con strutture non adeguate, mense che diventano aule e carenza insegnanti

printDi :: 10 settembre 2020 12:05
Assessore Paoletti personale scuola

Assessore Paoletti personale scuola

(AGR)  “Nessun rinvio. La Scuola dell’infanzia Argento Vivo di Dragona come tutte le altre del X Municipio aprirà regolarmente lunedì prossimo, il 14 settembre”. Lo ha affermato questa mattina l’Assessore alla Scuola del Municipio X Germana Paoletti smentendo categoricamente quanto pubblicato ieri da un noto quotidiano nazionale, che, appunto prevedeva ritardi nell’inizio dell’anno scolastico. Il X Municipio ha competenza specifica per i nidi e la scuola materna e dopo il via  libera della scorsa settimana in tutta Roma per i nidi, le materne, per i bambini da 3 ai 6 anni, apriranno lunedì prossimo 14 settembre.

“Gli ingressi e le uscite – spiega la Paoletti - saranno scaglionati: la mattina dalle 8 alle 10 e il pomeriggio nella fascia 15.30/16.30. Per i nuovi iscritti si è pensato di farli entrare a partire da giovedì 17, in modo da consentire l’inserimento dei piccoli con la presenza delle mamme. Tutto come previsto dal decreto del Governo centrale e dal progetto “1/6 Argentovivo”. Ed ancora, una cosa ci tengo a sottolinearla: anche la mensa partirà dal primo giorno, anche per i nuovi iscritti che ne faranno richiesta”.

Sul tema della scuola sul litorale romano Monica Picca (Lega Salvini) spara a zero: “Sulle scuole è solo caos e silenzi. L’intero sistema scolastico è oramai andato in tilt e tutte le responsabilità vogliono farle ricadere sui dirigenti scolastici che giustamente chiedono chiarimenti che continuano a non arrivare.

Siamo alle prese con strutture non adeguate, mense che diventano aule, cuoche che hanno il compito di sanificare, carenza di personale docente. Una mala gestione che sta mettendo in ginocchio l’intero apparato scolastico e tiene in apprensione docenti, studenti e genitori. Incompetenza e pressapochismo che cadrà sulle spalle delle famiglie altro che barzellette raccontate dal ministro Azzolina per giustificare il suo inutile operato”

Photo gallery

Monica Picca

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE