SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Week end, "centro" sorvegliato speciale, vietato assembrarsi

Le disposizioni del Questore di Roma per il contrasto al covid nei quartieri dello shopping ha registrato in questo fine settimana un'intensificazione dei controlli nelle aree degli acquisti. A Fiumicino un denunciato e multate dieci persone

printDi :: 13 dicembre 2020 19:32
Week end, centro sorvegliato speciale, vietato assembrarsi

(AGR) Sono iniziati ieri e sono ancora in corso i servizi disposti con apposita ordinanza dal Questore di Roma, dedicati alla verifica del rispetto del distanziamento sociale e dell’uso dei dispositivi di protezione individuale soprattutto nelle zone particolarmente interessate dalla presenza di negozi o di interesse storico artistico. Interessata ai servizi non solo la Polizia di Stato ma anche che l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia Locale. I controlli di Polizia sono rivolti in particolar modo alle vie dello shopping tra cui l’area del Tridente, via del Corso, piazza di Spagna e la zona di via Cola di Rienzo via Ottaviano e via Candia nonché alle zone del litorale romano.

L’attenzione delle Forze dell’Ordine è centrata inoltre  anche al rispetto delle regole da parte dei titolari dei locali, con particolare attenzione ai limiti di capienza, al rispetto del distanziamento dei tavoli ed al numero di clienti previsto dalle norme emanate nel DPCM per la fondamentale tutela della salute pubblica. Nel pomeriggio di ieri il numero delle presenze è sensibilmente aumentato, rendendo necessarie delle chiusure su via del Corso in corrispondenza delle intersezioni con via del Parlamento, via della Vittoria e piazza del popolo ad intervalli di circa 15 minuti nonché la chiusura delle fermate metro “Flaminio” e “Spagna” per circa 2 ore. Sono state 655 le persone identificate e 121 gli esercizi commerciali controllati. A Fiumicino gli agenti della Polizia di Stato hanno notificato 10 verbali di violazione amministrativa alla disciplina di cui al DPCM del 3.11.2020 ed una persona è stata denunciata in stato di libertà per false attestazioni a Pubblico Ufficiale. Detti controlli proseguiranno fino a questa sera.

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE