SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Soliera, arrestata per tentato omicidio la baby sitter, avrebbe lanciato il bimbo dalla finestra

I carabinieri hanno arrestato questa mattina per l’ipotisi di tentato omicidio aggravato del minore di 13 mesi affidato alle sue cure dai genitori, durante la loro assenza per lavoro. Il piccolo è tutt'ora ricoverato in gravi condizioni in ospedale

printDi :: 03 giugno 2022 21:18
Soliera, arrestata per tentato omicidio la baby sitter, avrebbe lanciato il bimbo dalla finestra

(AGR) Questa mattina, 3 giugno 2022, il G.I.P. di Modena, in accoglimento della richiesta avanzata da questa Procura della Repubblica, ha convalidato l’arresto e disposto l’applicazione della misura della custodia cautelare in carcere nei confronti della babysitter 32enne tratta in arresto lo scorso 31 maggio dai Carabinieri della Stazione di Soliera, coadiuvati dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Carpi (MO), per l’ipotesi di tentato omicidio aggravato del minore affidato alle sue cure.

La donna è gravemente indiziata di avere volontariamente lanciato dalla finestra del secondo piano, dell’abitazione ubicata nel comune di Soliera (MO), il bambino di 13 mesi, a lei affidato dai genitori durante la loro assenza per lavoro.

Per le gravi ferite riportate nella caduta, il piccolo era stato trasportato in elicottero all’ospedale di Bologna, dove è tuttora ricoverato in gravi condizioni.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE