SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Sassari, caccia ai rapinatori che questa mattina hanno assaltato sulla statale 131 un furgone portavalori

I banditi hanno esploso numerosi colpi di pistola, ferendo alle gambe due guardie giurate ed un passante ferito ad un braccio. Conflitto a fuoco con lo squadrone Eliportato Cacciatori delle Alpi che metteva definitivamente in fuga la banda.

printDi :: 30 novembre 2022 22:24
Sassari, caccia ai rapinatori che questa mattina hanno assaltato sulla statale 131 un furgone portavalori

(AGR) Caccia ai rapinatori che questa mattina hanno assaltato un furgone portavalori. L’assalto questa mattina alle ore 08:00, a Giave (SS) lungo il tratto stradale della SS131 km 171, in direzione Cagliari. Ignoti malviventi hanno preparto un assalto armato ad un portavalori.

Nello specifico, dopo aver creato un blocco stradale mediante l’incendio di due auto, oggetto di furto, minacciavano e costringevano il conducente di un autoarticolato che viaggiava nel senso opposto di marcia affinché fermasse il proprio veicolo di traverso per impedire il transito del flusso veicolare, sparando contestualmente un colpo di arma da fuoco ad uno pneumatico e sottraendogli le chiavi.

Successivamente, un mezzo blindato della società Vigilpol giungeva al blocco stradale, i banditi sparavano diversi colpi di arma da fuoco, alcuni dei quali ferivano ad una gamba due delle tre guardie giurate a bordo del veicolo che, tuttavia, riuscivano a mettersi al riparo. Nel corso dell’assalto, però, intervenivano i militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna i quali ingaggiavano un conflitto a fuoco che costringeva i rapinatori a scappare, allarmati anche dall’arrivo di numerose pattuglie presenti sul territorio.

Individuata una via di fuga, gli stessi dopo aver esploso numerosi colpi di arma da fuoco uno dei quali colpiva un passante ad un braccio, facevano perdere le proprie tracce in Bolotana loc. Badde Salighes, dove poco dopo venivano rinvenute le due autovetture utilizzate per la fuga, completamente bruciate. I feriti venivano trasportati presso L’Ospedale di Sassari non in pericolo di vita. Sono in corso le attività di indagine da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari sotto la direzione della Procura della Repubblica di Sassari

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE