SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, movida sorvegliata speciale, nella rete finisce uno scippatore

Un algerino aveva appena derubato con dei complici una passante e nella fuga è finito nella rete della polizia. 70 persone controllate a San Lorenzo nei controlli predisposti nelle aree della movida e per il rispetto delle regole anti-covid

printDi :: 18 settembre 2021 14:38
Roma, movida sorvegliata speciale, nella rete finisce uno scippatore

(AGR) Proseguono i servizi disposti con apposita ordinanza dal Questore Mario Della Cioppa per il controllo del territorio, soprattutto nelle zone della cd. Movida. Durante il servizio in zona centro, ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del I^ Distretto Trevi Campo Marzio e della Sezione Volanti  hanno bloccato tempestivamente A.M. cittadino algerino di 28 anni, con precedenti di polizia. L’uomo poco prima, insieme ad alcuni complici, aveva derubato un passante in via S. Sebastianello.

Accompagnato negli uffici di polizia lo straniero è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per furto aggravato in concorso. Proseguono le indagini per il rintraccio dei complici.

A San Lorenzo invece, ieri sera, durante analoghi servizi per la movida, finalizzati anche al rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica Covid-19, gli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato, unitamente a quelli del  Reparto Mobile, della Guardia di Finanza e di Polizia Locale Roma Capitale, hanno controllato 69 persone e 9 attività commerciali, contestando 2 violazioni per “getto di rifiuti” e 8 contravvenzioni al Codice della Strada.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE