SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, inaugurato alla Sapienza il secondo Centro Antiviolenza universitario del Lazio

Si tratta del secondo CAV universitario dopo l'apertura del primo centro presso la sede dell’Università della Tuscia di Viterbo del 13 luglio. Un progetto sperimentale che sarà attivato presto in tutti gli atenei pubblici del Lazio (Roma Tre, Tor Vergata, Cassino e Università del Lazio Meridionale)

printDi :: 27 luglio 2022 15:23
inaugurazione centro antiviolenza la  sapienza

inaugurazione centro antiviolenza la sapienza

(AGR) Inaugurato oggi il Centro Antiviolenza dell`Università Sapienza di Roma all’interno della Facoltà di Medicina e Psicologia nel quartiere San Lorenzo. Il secondo CAV universitario a seguito dell’apertura del primo centro presso la sede dell’Università della Tuscia di Viterbo avvenuta il 13 luglio. Un progetto sperimentale che sarà attivato presto in tutti gli atenei pubblici del Lazio (Roma Tre, Tor Vergata, Cassino e Università del Lazio Meridionale).

“Oggi la città di Roma ha uno spazio fisico in più in cui tutte le donne – anche le più giovani- possono iniziare percorsi di uscita dalla violenza. Vogliamo promuovere la libertà, l’autodeterminazione e l’autonomia di tutte le donne anche nei luoghi di cultura come la Sapienza”, dichiara Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione Consiglio Regionale del Lazio.

 “L’unione fa la forza. Il centro in Via dello Scalo a San Lorenzo - aggiunge la Mattia - rappresenta una svolta significativa per il presidio contro la violenza delle donne che nasce da un lavoro sinergico tra più istituzioni. Il servizio, frutto di una rete che coinvolge la Regione Lazio, l’ente regionale DiSCo per il diritto allo studio, l’Università Sapienza di Roma e l’associazione Telefono Rosa che gestirà lo spazio e offrirà aiuto a una vasta compagine di donne. Un luogo sicuro d’aiuto, d’ascolto e d’informazione in cui studentesse, docenti, tutta la comunità universitaria ed ogni singola cittadina potranno sentirsi accolte. Questa nuova apertura ribadisce la nostra presa di posizione chiara per dire basta alla violenza di genere”.

Un progetto che arricchisce la rete dei Centri anti violenza della nostra Regione che dal 2013 ad oggi, grazie all’impegno e all’attenzione della Giunta Zingaretti, ha visto moltiplicare i punti fisici – da 8 a 34 centri antiviolenza -  a sostegno di tutte le donne, per offrire loro supporto giuridico e psicologico grazie a una squadra di professioniste.

“Abbiamo il dovere – conclude la Mattia - di dare risposte immediate alle vittime di violenza e di tutelare le donne attraverso una presa in carico globale, ponendo al centro del nostro operato il loro benessere e quello dei loro figli”.

Ringrazio la rettrice della Sapienza Antonella Polimeni, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – solido alleato di questa battaglia- e tutta la giunta, la Presidente di Telefono Rosa Maria Gabriella Carnieri Moscatelli per il suo lavoro costante e duraturo contro la violenza sulle donne e l’assessora alle Attività produttive e Pari opportunità di Roma capitale Monica Lucarelli per la collaborazione costante.

Photo gallery

inaugurazione centro antiviolenza la  sapienza
inaugurazione centro antiviolenza la  sapienza
inaugurazione centro antiviolenza la  sapienza

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE