SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, dalla movida alle piazze di spaccio, sequestrati 2 kg di droga, in manette 11 persone

Un uomo fermato per un controllo aveva alcune dosi di eroina e cocaina in tasca e per questo motivo i Carabinieri hanno deciso di perquisire la sua abitazione a Torpignattara dove hanno rinvenuto 1,5 kg di hashish, 50 g di marijuana, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento in dosi

printDi :: 13 novembre 2022 14:02
carabinieri controlli movida

carabinieri controlli movida

(AGR) Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri del Gruppo di Roma, con l’ausilio del N.A.S. di Roma, hanno effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo del territorio e alla prevenzione generale di reati e fenomeni di degrado nell’ambito della “Movida” a campo dei Fiori, Monti e Pigneto cosi come pianificato in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto Bruno Frattasi. Oltre le consuete pattuglie in uniforme sono state impiegate anche pattuglie in borghese, pattuglie con alcol test e sono stati svolti maggiori controlli sull'abuso di alcol e droga.

Complessivamente, i Carabinieri hanno controllato 485 persone e 175 veicoli.I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno eseguito dei servizi antidroga in vari quartieri della Capitale, che hanno consentito di arrestare 11 persone, ritenute gravemente indiziate del reato di detenzione e spaccio di sostante stupefacenti. Nel corso delle attività sono stati sequestrati circa 2 kg di sostanze stupefacenti e oltre 7.000 euro in contanti, ritenuti provento di attività illecite.

In particolare, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato un 58enne originario di Salerno ma residente a Roma, senza occupazione e già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di un ingente quantitativo di droga. L’uomo è stato fermato per un controllo con alcune dosi di eroina e cocaina e per questo motivo i Carabinieri hanno deciso di perquisire la sua abitazione in zona Torpignattara dove hanno rinvenuto 1,5 kg di hashish, 50 g di marijuana, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento in dosi, oltre che 3 pistole ad aria compressa - una delle quali priva di tappo rosso – 17 proiettili calibro 380 e 2 proiettili calibro 9x21, il tutto detenuto senza alcuna autorizzazione. Il 58enne è stato quindi anche denunciato per detenzione abusiva di munizioni.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, invece, transitando in via Appia Nuova, hanno controllato un romano di 32 anni, alla guida del proprio ciclomotore, trovandolo in possesso di 17 involucri di cocaina, termosaldati, del peso di circa 6 grammi e della somma contante di 205 euro, mentre nel corso della successiva perquisizione domiciliare hanno rinvenuto un bilancino di precisione e ulteriori 610 euro in contanti, il tutto sequestrato.

Lo scorso pomeriggio, in via Acciaioli, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 68enne romano e un 24enne albanese. I militari dopo aver notato il romano, poiché già noto per i suoi precedenti, hanno deciso di effettuare un servizio di osservazione e pedinamento. Poco più tardi è stato raggiunto dall’albanese, a bordo di un’autovettura, e consegnare un involucro contenente 5 grammi di cocaina. A seguito delle successive perquisizioni personali e domiciliari, sono stati sequestrati, un bilancino di precisione addosso al 68enne mentre a casa dello straniero, circa 25 grammi della medesima sostanza, 3 di hashish, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento e 3.640 euro, tutto nascosto in una intercapedine ricavata all’interno del sistema di areazione della cucina.

In manette è finito anche un 23enne egiziano, senza fissa dimora e con precedenti, sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante a cedere alcune dosi di marijuana ad un giovane in via Giolitti angolo via Manin.Rinvenute anche diverse dosi della stessa droga, occultate in bocca e nelle sue tasche. L’acquirente è stato identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore.

A Tor Bella Monaca, infine, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito dei blitz all’interno delle note piazze di spaccio, arrestando 3 persone e sequestrando 11 dosi di cocaina, 3 dosi di eroina, 5 dosi di hashish e 6 dosi di crack.Tutti gli arresti sono stati convalidati.

Photo gallery

carabinieri controlli movida
carabinieri recupero droga in un intercapedine

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE