SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, Chiuso ristorante giapponese, sanzionata una gelateria per assembramenti

Le pessime condizioni igienico sanitarie e la presenza di numerosi escrementi di topo hanno indotto gli ispettori sanitari ad emettere un provvedimento di chiusura

printDi :: 20 giugno 2020 21:03
Chiuso ristorante giapponese, sanzionata una gelateria per assembramenti

Chiuso ristorante giapponese, sanzionata una gelateria per assembramenti

(AGR) Durante un servizio straordinario di controllo del territorio, gli agenti della Polizia del commissariato Colombo diretto da Isea Ambroselli, unitamente al reparto Prevenzione Crimine Lazio e  ispettori della A.S.L. - servizio igiene alimenti nutrizione, hanno effettuato verifiche in diversi locali della zona.

Il primo ad essere controllato è stato un ristorante giapponese in via Ostiense dove, i poliziotti e gli ispettori dell’ U.S.L., hanno riscontrato irregolarità  sui prodotti alimentari tenuti in congelatori,  sia di origine animale che ittica,  privi della tracciabilità, della etichettatura e della data di confezionamento. Materiale posto  sotto sequestro amministrativamente in attesa della distruzione.

Chiuso ristorante giapponese, sanzionata una gelateria per assembramenti

Chiuso ristorante giapponese, sanzionata una gelateria per assembramenti

Le pessime condizioni igienico sanitarie riscontrate e la presenza di numerosi escrementi di topo hanno indotto gli ispettori sanitari ad emettere un provvedimento di chiusura, notificato poi dai poliziotti. Infine il titolare è stato sanzionato e dovrà pagare una multa di 1500 euro.

Chiuso ristorante giapponese, sanzionata una gelateria per assembramenti

Chiuso ristorante giapponese, sanzionata una gelateria per assembramenti

Contestata per la violazione dell’art. 17 del  regolamento di Polizia urbana anche una gelateria: i poliziotti hanno riscontrato presenza di assembramento di numerosi avventori in attesa all’esterno del locale che occupavano la sede stradale.

71 le persone controllate di cui 8 cittadini stranieri e 8 con precedenti di polizia; 14 i veicoli controllati e 3 posti di controlli effettuati.

Infine in viale Marconi e largo Enea Bortolotti, sono stati eseguiti controlli mirati antiprostituzione.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE