SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Preso rapinatore....quasi in fragranza di reato

Uno straniero di 32anni stava litigando con un addetto alla sicurezza di un negozio di casalinghi all'arrivo degli agenti si è dato alla fuga. Raggiunto il giovane è stato bloccato e dopo gli accertamenti arrestato per furto

printDi :: 29 giugno 2021 15:55
Preso rapinatore....quasi in fragranza di reato

(AGR) “Furto presso un negozio di casalinghi”. Questa la nota che l’operatore della Sala Operativa della Questura di Roma ha diramato agli agenti del commissariato San Paolo, diretto da Massimiliano Maset che, arrivati prontamente sul posto, hanno  notato un addetto al servizio di vigilanza che veniva spintonato da un cittadino straniero, dopo aver oltrepassato le casse con alcuni prodotti rubati.

Raggiunti i due, i poliziotti hanno cercato di calmare il giovane senza riuscirci poiché lo stesso improvvisamente si è scagliato contro uno di loro  per poi darsi alla fuga.

Fuga fatta terminare poco dopo  dagli stessi che lo hanno raggiunto e bloccato.  Identificato per Z.Z. 32enne di origini marocchine, con precedenti di polizia anche specifici, è stato messo in sicurezza su un’altra volante, che era arrivata sul posto in ausilio dei colleghi. In commissariato ultimati gli  accertamenti di rito, è stato ammanettato per rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della direttissima.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE