SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Pregiudicato, nascondeva due pistole nel sottosella dello scooter

L'uomo era tenuto d'occhio da tempo e martedì scorso gli agenti hanno effettuato una perquisizione nel garage dell'uomo rinvenendo due pistole ed oltre 50 cartucce. Agli arresti domiciliari è stato denunciato per detenzione abusiva di armi e munizioni

printDi :: 06 maggio 2020 19:33
Le pistole sequestrate

Le pistole sequestrate

(AGR) Genzano. Sottoposto agli arresti domiciliari nascondeva 2 pistole nel sottosella di un ciclomotore. Arrestato dalla Polizia un romano di 35 anni. Sono state le attente indagini condotte dagli agenti della squadra investigativa del commissariato di Genzano, diretto da Monica Dell’Apa, a condurli all’arresto di C.L., romano di 35 anni, con precedenti penali.

Martedì scorso, durante la perquisizione nel garage dell’uomo, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato una Smith & Wesson modello 357 Magnum fornita di 6 cartucce, risultata rubata nel 2015, una Beretta 6,35 con matricola abrasa nonché 53 cartucce dello stesso calibro, rinvenute nel vano sottosella di un ciclomotore che l'uomo utilizzava quotidianamente. Alla richiesta degli agenti l’uomo ha dichiarato di averle acquistate per difesa personale al prezzo di 1500 euro.  Sequestrato anche un telefono cellulare rinvenuto nell’abitazione dell’uomo, di cui, al momento, si sconosce l’intestatario e due coltelli. Il 35enne, attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti, dovrà rispondere di ricettazione, detenzione abusiva di armi e munizioni e detenzione illegale di arma comune da sparo con matricola abrasa.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE