SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Polfer, denunciato piromane della colonnina SOS

Il bilancio della polizia ferroviaria nel Lazio: oltre 6 mila persone controllate ed un arresto. Individuato e denunciato grazie alel telecamere del circuito chiuso della stazione Monte Mario l'autore dell'incendio alla colonnina SOS

printDi :: 20 aprile 2020 19:59
Polfer, denunciato piromane della colonnina SOS

(AGR) Sono state 6.288 le persone controllate dalla polizia ferroviaria nelle stazioni del Lazio, di cui 13 sono state denunciate e 1 arrestata.  468  pattuglie impiegate in stazione e 37 sanzioni elevate. Questo è il bilancio dell’attività svolta dalla Polizia Ferroviaria del Compartimento per il Lazio nella settimana appena trascorsa, nel “territorio ferroviario” in ambito regionale, dove sono stati ulteriormente intensificati i controlli di sicurezza a seguito delle direttive governative in merito all’emergenza sanitaria.

Un cittadino italiano di trentadue anni è stato individuato e denunciato per il reato di danneggiamento dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento. L’uomo è stato riconosciuto quale autore, lo scorso 4 aprile, dell’incendio di una colonnina SOS all’interno della Stazione Ferroviaria di Roma “Monte Mario. Grazie ad indagini accurate, anche tramite i frame estrapolati dal circuito di videosorveglianza, hanno permesso alla Polfer di individuare e rintracciare l’uomo.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE