SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, dal primo maggio spiagge aperte, anche se la stagione balneare partirà ufficialmente il dieci

Stabilimenti balneari pronti ad accogliere la clientela e ad erogare i servizi di balneazione dal prossimo primo maggio. Spiagge libere al via invece dal 10 maggio. Spiagge pulite ma senza bagnini a Castelporziano ed Ostia ponente

printDi :: 29 aprile 2023 15:31
Ostia, dal primo maggio spiagge aperte, anche se la stagione balneare partirà ufficialmente il dieci

(AGR) Nessun ritardo per l’inizio della stagione balneare, o meglio, sulle spiagge libere del litorale romano da Castelporziano ad Ostia Nord, non ci saranno servizi disponibili (bagni, ombrelloni, lettini e marinai di salvataggio) almeno fino al 10 maggio, mentre negli stabilimenti balneari e nei chioschi attrezzati spiagge aperte e disponibilità dei servizi dal primo maggio. Si potrà, dunque, andare al mare, tempo permettendo, ma per i servizi di balneazione e la salvaguardia si dovranno scegliere gli stabilimenti balneari.

L’ordinanza balneare, dunque, è pronta e sarà firmata dal sindaco nei prossimi giorni e prevede l’apertura ufficiale dal 10, ma gli stabilimenti e le spiagge attrezzate potranno aprire in deroga, su richiesta all’amministrazione municipale. “Le spiagge sono state già vagliate e preparate – ha detto l’assessore al turismo Antonio Caliendo – sarà questione di giorni ma dal 10 maggio sarà tutto pronto. A giorni saranno anche installati i Wc chimici”.

La questione principale per gli arenili pubblici però è quella della salvaguardia a mare, il cui bando è andato deserto, spingendo il Municipio sulla strada della trattativa privata, soluzione necessaria anche per alcuni lotti dell’arenile di Ostia ponente andati deserti. “Per quanto riguarda i lotti di Castelporziano, il prossimo 2 maggio saranno aperte le buste– ha detto Marcello Visca, Direttore amministrativo del X Municipio – e procederemo rapidamente con le assegnazioni. I servizi di balneazione, invece, per quanto riguarda il litorale di ponente, dopo che il bando è andato deserto saranno dati in affidamento come si è proceduto negli anni passati. Situazione più difficile per le spiagge attrezzate: Hakuna Matata, Anema e Core e Village, per le quali gli uffici hanno riscontrato difformità, conseguenza di abusi che devono essere sanati prima di procedere all’assegnazione con il ricorso all’ art.45 bis del Codice della Navigazione”.

In sostanza l’amministrazione giudiziaria dei beni sequestrati dal 2017 era effettuata dal Tribunale di Roma e si è conclusa nel 2022 con la confisca dei beni che avrebbe previsto il passaggio della gestione all’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati alla criminalità, la quale, a sua volta, ha chiesto al Tribunale di proseguire nella gestione e nella scelta dell’eventuale gestore, da qui, si dovrà nuovamente ripercorrere l’iter precedente per la proroga di un altro anno.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE