SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Nomade forza il blocco della polizia e scappa a tutta velocità, sul sedile posteriore i tre figlioletti

L'uomo con la famiglia al seguito alla vista della polizia si è dato alla fuga a tutta velocità, bloccato ha speronato un'auyto della polizia ma poi si è dovuto fermare ed è stato arrestato.

printDi :: 11 novembre 2020 15:58
Nomade forza il blocco della polizia e scappa a tutta velocità, sul sedile posteriore i tre figlioletti

(AGR) Scappa alla vista della volante a folle velocità con 3 figli minorenni a bordo. È accaduto ieri notte quando, a  bordo di un’ autovettura di grossa cilindrata, alla vista della Polizia, il conducente del veicolo ha accelerato la corsa e da via dei Gordiani altezza via Supino è scappato verso via Monteforte Irpino.

Con i segnali acustici – luminosi attivati, gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti e del commissariato Torpignattara che lo seguivano, gli hanno intimato l’alt ma, malgrado ciò, l’auto ha continuato la sua folle corsa durante la quale il conducente del veicolo ha effettuato manovre pericolose fino a ritornare in via dei Gordiani. Raggiunto da più volanti, l’uomo in fuga,  ha speronato una di queste perdendo il controllo del mezzo in viale Palmiro Togliatti dove è stato poi bloccato. Seduti dietro, i poliziotti hanno riscontrato la presenza di 3 bambini figli del conducente e della donna seduta al suo fianco, una macedone di 30 anni. Fatto scendere dal veicolo l’uomo ha iniziato a dimenarsi e a minacciare gli agenti ma è stato bloccato ed identificato per K.D., di 34 anni, domiciliato presso il campo nomadi di via dei Gordiani. Perquisito, è stato trovato in possesso di un caricatore per pistola con 9 colpi calibro 22.

Accompagnato negli uffici di polizia, è stato arrestato e dovrà rispondere di resistenza violenza e minacce a Pubblico Ufficiale nonché di possesso ingiustificato di munizioni e parti di armi e danneggiamento aggravato ai beni dello Stato.   

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE