SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

"Mobilitiamoci" al via a Roma il progetto per promuovere ed organizzare la mobilità sostenibile

Allo studio una piattaforma nazionale per i mobility manager scolastici. Uno strumento che potrà essere utile ai mobility manager per la pianificazione dei Piani della mobilità scolastica per ridurre gli spostamenti in auto e quindi le emissioni inquinanti e

printDi :: 21 settembre 2021 19:24
Mobilitiamoci al via a Roma il progetto per promuovere ed organizzare la mobilità sostenibile

(AGR) E' stato presentato oggi a Roma, nell'ambito della Settimana europea della Mobilità, il progetto “Mobilitiamoci” per la sperimentazione di una piattaforma nazionale di ausilio all'opera dei mobility manager. Uno strumento che potrà essere utile ai mobility manager scolastici e ai mobility manager d'area per la pianificazione dei Piani della mobilità scolastica al fine di ridurre gli spostamenti in auto e quindi le emissioni inquinanti e la congestione stradale (legata agli spostamenti casa-scuola). Il progetto, finanziato dal ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità sostenibili all'interno del Fondo per le Opere Prioritarie, vede coinvolti i Comuni di Roma Capitale, Milano, Piacenza, Matera, Palermo e Livorno.

Basata sull’utilizzo dei big data e le tecnologie di georeferenziazione, la piattaforma sarà in grado di raccogliere informazioni, in forma totalmente anonima, sugli spostamenti casa-scuola degli alunni e delle loro famiglie fornendo, fra l’altro, sostegno alle amministrazioni locali in ottica di modulazione dell’offerta di trasporto scolastico e di una eventuale programmazione degli ingressi negli istituti. Oltre agli strumenti dedicati alla mobilità degli studenti, la piattaforma avrà anche una sezione dedicata ai lavoratori, sia della scuola sia delle altre amministrazioni pubbliche.

Presenti all'evento Pietro Calabrese, vicesindaco e assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Roberto Traversi, ex sottosegretario ai Trasporti, Carolina Cirillo, Mobility Manager di Roma Capitale, Stefano Brinchi, Presidente e A.D. di Roma Servizi per la Mobilità, Barbara Casagrande, DG Edilizia statale, rigenerazione urbana e interventi speciali MIMS, Francesco Amodeo, Unità di assistenza tecnica Sogesid, Ministero della Transizione Ecologica, Danilo Scerbo, Direzione Tpl MIMS, e Marta Puppo, Spazio Aperto. Per l’occasione la F.I.A.B. ha consegnato al vicesindaco Calabrese la bandiera di “Comuni Ciclabili 2021”.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE