SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

"IoApro" da piazza Montecitorio a piazza del Popolo, la Questura sposta la sede della manifestazione contro il "Green Pass"

La Questura di Roma, in accordo con la Prefettura che ha analizzato la questione in sede di Comitato di ordine e sicurezza pubblica prescrivendo ai sensi dell' art. 18 del tulps, che la manifestazione sia spostata in Piazza del Popolo

printDi :: 26 luglio 2021 23:30
IoApro da piazza Montecitorio a piazza del Popolo, la Questura sposta la sede della manifestazione contro il Green Pass

(AGR) In relazione alla manifestazione preavvisata per domani 27 luglio, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, in piazza Montecitorio,  dal rappresentante per il movimento “IO APRO”, per protestare contro il “Green Pass”,  la Questura di Roma, in accordo con la Prefettura che ha analizzato la questione in sede di Comitato di ordine e sicurezza pubblica, ha prescritto ai sensi dell' art. 18 del tulps, che la stessa manifestazione sia tenuta in Piazza del Popolo in luogo di piazza di Montecitorio.

Ciò in quanto non è prevedibile  ipotizzare il numero di partecipanti che potrebbe aderire all'iniziativa che potrebbe essere superiore a quello indicato dai promotori in quanto la stessa è stata ampiamente pubblicizzata anche sui canali social, non solo dai diretti organizzatori. Questa previsione è stata fatta anche  alla luce degli inviti alle persone di convenire in quel luogo, effettuati nel corso della manifestazione del 26 luglio in piazza del Popolo, sempre in disaccordo con le misure relative al green pass, da chi ha preso la parola e nei cui riguardi sono in atto attività investigative dirette alla denuncia alla Procura della Repubblica per manifestazione non autorizzata.

La Questura ha ritenuto di prescrivere il sito alternativo di Piazza del Popolo, attesa la conformazione di piazza di Montecitorio, ritenuta  non idonea per garantire il dovuto distanziamento  sociale, previsto dalla normativa attualmente vigente in materia di contrasto alla diffusione del virus Covid-19, ma anche a causa della sua dimensione non in grado di poter contenere un numero di persone superiore a quanto previsto.

Piazza del Popolo rappresenta il luogo migliore che contempera il diritto a manifestare con le esigenze di ordine e sicurezza pubblica.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE