SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fregene, voleva uccidere con un fondo di bottiglia, identificato ed arrestato giovane di 17 anni

Montino: come amministrazione abbiamo a cuore la sicurezza delle nostre cittadine e dei nostri cittadini, oltre che di chi sceglie il nostro comune per le proprie vacanze. L'ordinanza che vieta la vendita di alcool da asporto dopo le 22 va in questa direzione.

printDi :: 15 luglio 2020 14:42
Fregene, voleva uccidere con un fondo di bottiglia, identificato ed arrestato giovane di 17 anni

(AGR) "I Carabinieri di Fregene hanno identificato il responsabile dell'aggressione avvenuta all'alba di domenica nei pressi di viale Nettuno". Lo dichiara il sindaco Esterino Montino."Si tratta di un diciassettenne domiciliato nel nostro Comune e che ora dovrà rispondere di tentato omicidio - spiega il sindaco -. Ringrazio i Carabinieri per il lavoro svolto a tutela della comunità".Il giovane, com’è noto all’alba di domenica al culmine di una lite, scaturita per futili motivi, ha impugnato una bottiglia di vetro e ha colpito al volto un uomo che era sceso in strada per lamentarsi degli schiamazzi provenienti dalla piazzetta di Fregene.

"Come amministrazione abbiamo a cuore la sicurezza delle nostre cittadine e dei nostri cittadini, oltre che di chi sceglie il nostro comune per le proprie vacanze - prosegue Montino -. L'ordinanza che vieta la vendita di alcool da asporto dopo le 22 va in questa direzione. Inoltre la nostra Polizia Locale prolungherà l'orario di servizio nei fine settimana garantendo la presenza delle proprie pattuglie fino all'1 di notte".

"Uno sforzo ulteriore che si aggiunge ai tanti già fatti in questo periodo per il quale rivolgo i miei ringraziamenti alla comandante Lucia Franchini e a tutta la sua squadra - ricorda Montino -. Ma non possiamo dimenticare l'impegno anche di tutte le altre forze dell'ordine, dalla Polizia alla Guardia di Finanza alla Capitaneria di Porto, a presidio del territorio e della sicurezza di ciascuno di noi".

“Infine voglio rivolgere un appello a tutte e tutti – conclude il sindaco -: quello che stiamo vivendo è un periodo molto particolare che richiede un impegno straordinario da parte delle amministrazioni locali e delle forze dell’ordine. Ma è necessario che ognuno faccia la sua parte sia nell’osservanza delle norme anti-covid sia nel rispetto delle regole dalla convivenza civile”

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE