SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fonte Nuova, arrestato 37enne romeno, in un pacchetto di sigarette nascondeva dosi di stupefacente

Il 37enne è stato arrestato poiché indiziato di detenere sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Gli ulteriori accertamenti, infatti, hanno consentito di recuperare, presso il domicilio dell’uomo, anche materiale per il confezionamento della droga.

printDi :: 23 marzo 2024 14:22
Carabinieri la droga sequestrata a Fonte Nuova

Carabinieri la droga sequestrata a Fonte Nuova

(AGR) Nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, si comunica che i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 37enne romeno, gravemente indiziato di detenzione illecita di sostanza stupefacente.

La scorsa notte, un giovane ha contattato il 112 NUE richiedendo l’intervento dei Carabinieri, poiché vittima di un presunto tentativo di pestaggio da parte di alcuni ragazzi e che per sfuggire “agli assalitori” si era persino nascosto sotto un’autovettura.

I militari, appena giunti sul posto, hanno notato il 37enne gettare un pacchetto di sigarette, che è stato poi recuperato, al cui interno erano custodite ben 12 dosi di cocaina.

Il  37enne è stato l’arrestato poiché gravemente indiziato di detenere sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Gli ulteriori accertamenti hanno consentito di recuperare, presso il domicilio dell’uomo, anche materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’uomo ha raccontato al Giudice che, poco prima, aveva rubato la sostanza stupefacente da alcuni ragazzi, che avevano poi cercato di recuperarla.

Il Tribunale di Tivoli, il giorno seguente, ha così convalidato l’arresto ed ha applicato nei confronti dell’uomo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione in caserma, una volta al giorno.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE