SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, salvata una bimba che stava per soffocare, controlli della polizia municipale

La comandante della polizia locale Lucia Franchini ha ringraziato i volontari di protezione civile che hanno effettuato il salvataggio. Due locali chiusi tra Fregene e Fiumicino, decine di multe a Passoscuro per sosta selvaggia

printDi :: 20 luglio 2020 10:01
Fiumicino, salvata una bimba che stava per soffocare, controlli della polizia municipale

(AGR) Ieri sera a Fiumicino drammatico salvataggio di unabimba che aveva ingerito un boccone forse troppo grande di cibo.... i volontari che presidiano le spiagge sono intervenuti tempestivamente per soccorrere una bambina che stava soffocando. "L'intervento dei volontari è stato fondamentale per salvare la piccola - afferma la Comandante dei vigili urbani di Fiumicino Lucia Franchini -. Sono100 persone che ogni giorno presidiano le spiagge libere tra mille difficoltà, svolgono un lavoro importantissimo, di supporto anche a quello che facciamo noi e per questo voglio ringraziarli per la collaborazione..

Anche quello che si è chiuso ieri è stato un fine settimana intenso per le pattuglie della Polizia Locale di Fiumicino, guidate dalla comandante Lucia Franchini. "Le nostre donne e i nostri uomini hanno pattugliato tutta la città anche per verificare che venisse rispettata l'ultima ordinanza emanata dal sindaco - spiega Franchini -. E proprio per la violazione di quell'ordinanza, è stato notificato un provvedimento di chiusura di tre giorni per le giostre installate a Piazzale Mediterraneo che non avevano rispettato l'orario di chiusura".

"Specialmente sabato sera - prosegue la comandante - abbiamo vigilato sulla situazione di Fregene con particolare riguardo alla cosiddetta piazzetta dove, comunque, nessuno ha venduto alcol da asporto dopo le 22. E' stato, però, necessario provvedere alla chiusura di un locale di quell'area per via di alcuni assembramenti di clienti. Sulle spiagge, invece, l'affluenza è stata minore rispetto agli scorsi fine settimana e i tanti controlli effettuati anche negli stabilimenti non hanno rilevato particolari criticità". "Diversa la situazione a Passoscuro - continua Franchini - dove le nostre pattuglie sono intervenute sabato sera per sgomberare le spiagge da campeggi improvvisati e falò allestiti illegalmente sugli arenili. Sempre a Passoscuro, abbiamo dovuto emettere oltre 100 contravvenzioni per sosta selvaggia, alcuni sequestri amministrativi ai danni di venditori ambulanti e sanzioni su alcuni locali per irregolarità non legate alle norme anti-covid".

"Infine, sul Lungomare della Salute a Fiumicino è stato necessario disporre la chiusura di una rivendita di alcolici che continuava con l'asporto anche dopo le 22"  ha concluso la comandante -

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE