SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, non a nuove antenne di telefonia

print30 settembre 2019 15:39
Fiumicino, non a nuove antenne di telefonia
(AGR) "Mi dispiace dirlo ma la questione delle 3 antenne di telefonia mobile dimostra, semmai ce ne fosse ancora bisogno, tutta l’ambiguità di un’amministrazione che approva un regolamento contro questo tipo di apparecchiature e poi si nasconde dietro cavilli burocratici. - afferma Federica Poggio (Lega ) - È assurdo che la soluzione, come nel caso di via Bastianelli già gravata dalla possibile realizzazione di un centro di trasferenza o di Aranova, sia concedere per 9 anni in comodato d’uso un terreno comunale a un’azienda (a fronte di poche migliaia d’euro) che poi a sua volta affitterà il terreno al gestore telefonico. Una presa in giro.

La soluzione è semplice: va modificato il regolamento e vanno vietate le antenne nei centri abitati. Quindi chiediamo all’amministrazione la convocazione urgente di un tavolo con tutte le forze politiche e i legali del Comune per trovare definitivamente una via d’uscita a questo pastrocchio.Via Bastianelli e via Castagnevizza già subiscono le scelte sbagliate di questa amministrazione, penso alla chiusura del semaforo di via Trincea delle Frasche che ha messo ko decine di aziende, a tutta la vincolistica, alla folle idea di realizzare un centro di stoccaggio per la raccolta differenziata. Per non parlare di Aranova, da anni abbandonata a se stessa. Ora le antenne. Il prossimo passo quale sarà?

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE