SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, la "solidarietà" raddoppia

Il sindaco Esterino Montino: è attivo il secondo centro operativo per i beni di prima necessità. Dopo la sede di Maccarese abbiamo collocato i pacchi in partenza per la consegna anche in piazzale Mediterraneo

printDi :: 12 maggio 2020 19:47
Il nuovo centro operativo con il sindaco Montino

Il nuovo centro operativo con il sindaco Montino

(AGR) "Come avevamo annunciato, abbiamo istituito un secondo centro di distribuzione di beni di prima necessità.: da pochi giorni c'è un nuovo centro operativo a Piazzale Mediterraneo. Si aggiunge a quello già attivo dal 4 aprile a Maccarese che continuerà a lavorare senza interruzioni con la collaborazione principalmente della Croce Rossa, della Caritas e di Sant’Egidio". Lo dichiara il sindaco Esterino Montino. "Il centro, nel cuore di Fiumicino, è gestito in collaborazione con la Misericordia - prosegue il sindaco -. Ogni giorno, insieme al personale del Comune, oltre 30 volontarie e volontari guidati da Elisabetta Cortani lavorano per assemblare le forniture destinate alle famiglie in difficoltà. Grazie a questo lavoro congiunto, il centro è in grado di smaltire circa 100 forniture giornaliere".

"Le modalità, visto che siamo al centro della città, sono differenti - spiega Montino - : le famiglie interessate, che hanno già fatto il colloquio con le assistenti sociali, vengono invitate a recarsi presso il centro stesso secondo appuntamenti precisi per evitare affollamenti e attese. Per chi avesse difficoltà a spostarsi o, per ragioni precise, non può provvedere autonomamente, è possibile chiedere la consegna a domicilio".

Rimane sempre possibile l'invio a casa se per qualche ragione la famiglia interessata non è nelle condizioni di andare al centro. Il centro di Piazzale Mediterraneo serve le località di Fiumicino, Isola Sacra, Parco Leonardo, Le Vignole, Pleiadi e Focene. "Inoltre, è già cominciata da qualche giorno la distribuzione delle card per un valore di 50 euro ciascuna - sottolinea ancora il sindaco -. Queste card si aggiungono alle forniture alimentari e sono destinate alle famiglie con figli sotto i 12 anni o con persone che hanno esigenze alimentari particolari (come intolleranze o patologie)".

"Continua come sempre il lavoro del centro di Maccarese che continua a consegnare oltre 80 pacchi al giorno concentrandosi soprattutto sulla zona nord del Comune - conclude Montino -. È un immenso sforzo collettivo che dall'inizio della pandemia è stato profuso grazie alla collaborazione della Misericordia, della Croce Rossa, della Caritas e di Sant'Egidio nonché della nostra Protezione Civile. A tutti loro va il nostro sincero ringraziamento".

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE