SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino cambia volto, rimozione del vincolo R4, dragaggio a Fiumara, nuova scogliera e ripascimento

Il sindaco Montino annuncia una serie di interventi cruciali per il territorio con il sostegno della regione Lazio, dal potenziamento della scogliera del vecchio faro al dragaggio di Fiumara, al ripascimento di Fregene, alla rimozione del vincolo R4

printDi :: 28 ottobre 2020 18:44
Fiumicino cambia volto, rimozione del vincolo R4, dragaggio a Fiumara, nuova scogliera e ripascimento

(AGR) Fiumicino, dalla Regione Lazio, il via libera alla rimozione  del vincolo R4 all’Isola Sacra e quindi il via libera alla costruzione nei lotti compresi nel delta del Tevere.

“Alla riunione di oggi in videoconferenza con l’Assessorato regionale ai Lavori pubblici e Tutela del territorio guidato da Mauro Alessandri e i suoi tecnici, a cui ho partecipato insieme al vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca e al dirigente Massimo Guidi,  sono stati affrontati diversi argomenti che riguardano direttamente il territorio del Comune di Fiumicino”. Dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.“Il tema principale, quello che avrà maggiore impatto sulla nostra Città – spiega – ha riguardato la riclassificazione del vincolo R4 su Isola sacra. Le procedure stanno andando avanti: proprio ieri la Giunta regionale ha votato una delibera per destinare 3 milioni di euro da dare al Consorzio di Bonifica per il raddoppio della stazione di pompaggio che si trova nei pressi di Villa Guglielmi. L’intervento potenzierà di molto la capacità della stazione, portandola a 7 mila metri cubi al secondo e aumentando la sicurezza idraulica a Isola sacra. Questo si andrà a sommare ai lavori già collaudati da parte della Regione dell’argine a Passo della Sentinella e allo studio idraulico dettagliato prodotto dal Comune di Fiumicino, su cui la regione ha già dato parere positivo e che adesso è al vaglio dell’Autorità di Bacino”.

“Una volta che la procedura sarà chiusa – conclude Montino – e su questo abbiamo già fissato a breve un nuovo incontro tra gli enti responsabili, si arriverà alla rimozione definitiva del vincolo R4 su Isola Sacra e alla possibilità, per molti proprietari terrieri che posseggono lotti su questo quadrante del territorio, di poter finalmente costruire”

“Sono stati affrontati anche il tema dell’erosione, in particolare del rafforzamento della scogliera a Passo della Sentinella, il dragaggio di Fiumara Grande e la prosecuzione della rimozione dei relitti navali sul fiume Tevere”- continua Montino – “Per quanto riguarda il rinfoltimento delle scogliere a Passo della Sentinella – prosegue – e i lavori per combattere l’erosione a Fregene, la prossima settimana effettueremo con l’assessore Alessandri un sopralluogo nella zona del vecchio faro per vedere qual è lo stato di sicurezza di quell’area e di quella destinata al porto e la possibilità del posizionamento di nuovi sassi per rafforzare la scogliera. Discuteremo anche dell’intervento per prolungare la barriera già esistente a protezione delle spiagge di Fregene sud”. “Sul dragaggio a Fiumara grande – aggiunge il sindaco – i lavori sono in fase avanzata: sono infatti terminati i sondaggi e sono in corso le analisi chimiche delle sabbie per capire se possono essere utilizzate per il ripascimento. Si stima la possibilità di ricavare dal dragaggio 70 mila metri cubi di sabbia che, a seconda dell’esito delle analisi, come Comune potremmo riutilizzare nei tratti di litorale che necessitino un rinforzo a causa dell’erosione. Ci siamo anche offerti di mettere a disposizione un luogo per lo stoccaggio di queste sabbie. Se tutto procederà senza intoppi, per febbraio 2021 dovrebbero iniziare i lavori di dragaggio e terminare nel mese di maggio”. “Altro grande risultato – conclude Montino – riguarda la rimozione delle imbarcazioni affondate nel fiume Tevere. Venerdì 30 ottobre partirà il nuovo cantiere della Regione che porterà in breve tempo alla rimozione di ben cinque relitti individuati dalla Capitaneria di Porto. Anche su questo cantiere farò un sopralluogo insieme all’assessore Alessandri”.

Photo gallery

videoconferenza comune regione

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE