SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiamme a Castelporziano, Davide Bordoni (Lega): dobbiamo lavorare tutti assieme per debellare la questione incendi sul litorale

Ferma condanna del consigliere comunale Davide Bordoni (Lega), candidato alle prossime elezioni amministrative che ha richiamato tutte le forze politiche ad un impegno comune per il problema degli incendi

printDi :: 17 agosto 2021 19:50
Fiamme a Castelporziano, Davide Bordoni (Lega): dobbiamo lavorare tutti assieme per debellare la questione incendi sul litorale

(AGR) Attentato incendiario alla tenuta presidenziale di Castelporziano. Nelle prime ore di questa mattina Piromani hanno lanciato d via Pratica di mare dei candelotti incendiari oltre il muro di recinzione che protegge l’accesso alla riserva. Il fuoco, per fortuna, è stato subito notato da alcuni automobilisti di passaggio che hanno allertato i vigili del fuoco il cui pronto intervento ha impedito il propagarsi dell’incendio.

Sulla questione ha espresso la sua più ferma condanna il consigliere comunale della Lega Davide Bordoni che ha invitato tutte le forze politiche ad un’azione comune a difesa del verde: “Esprimo una ferma e dura condanna – ha scritto in una nota stampa - per il grave attentato incendiario compiuto ai danni della tenuta del presidente della Repubblica di Castelporziano. La Lega sono mesi che denuncia gli incendi nella Capitale e sono mesi che chiediamo alla Giunta un'azione forte.

Oggi, abbiamo dovuto assistere all'ennesimo rogo doloso ai danni di un’oasi faunistica e riserva naturale di inestimabile valore sul litorale romano. Auspichiamo – ha continuato Bordoni candidato alle prossime elezioni amministrative - a questo punto, che gli autori dell'ignobile gesto possano essere individuati ed arrestati. Nel contempo – conclude Bordoni - rilanciamo il nostro impegno per cercare, tutti insieme, di collaborare per risolvere il problema degli incendi dolosi.

Negli anni passati, ad esempio, la Prefettura monitorava il territorio con più presidi mentre quest’anno non sono stati fatti appalti, il servizio Giardini, tra l’altro, dovrebbe pensare solo alla manutenzione del verde. La Protezione Civile ha bisogno di risorse: l'emergenza che stiamo vivendo deve avere la priorità assoluta nell'agenda capitolina, lo dovrebbero aver capito da tempo".

Photo gallery

Bordoni con Salvini nei mercati di Roma

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE