SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Eur, commercio regolare penalizzato da abusivismo e degrado

Cucunato (consigliere municipale Lega-Salvini): necessario ripristinare la legalità e riqualificare le strade più commerciali. Predisporre azioni a sostegno del commercio in Primavera

printDi :: 27 febbraio 2020 17:01
Eur, commercio regolare penalizzato da abusivismo e degrado

(AGR) “ Commercio regolare all’Eur penalizzato, in tutto. Tra abusivi, degrado e coronavisurus  è crisi vera per tutto il settore” . E’ quanto emerge dalle  indicazioni raccolte a margine della riunione del gruppo Lega del IX Municipio, che ha raccolto le istanze dei commercianti e degli imprenditori di commercio in sede fissa e presentato le istanze al Consigliere Municipale di Roma Capitale Piero Cucunato. “Ho già denunciato in passato, come nelle strade principali del centro del Municipio Eur, tra degrado dei marciapiedi,  parcheggiatori e commercianti abusivi,  la mancanza di controllo e prevenzione il commercio in sede fissa è seriamente penalizzato denuncia - il Consigliere della Lega -  Salvini Premier  Piero Cucunato – “Oggi purtroppo con la diminuzione di turisti e cittadini nelle strade più commerciali dell’Eur e la paura per  il coronavirus, i commercianti nel pentagono dell’Eur e in molti quartieri del IX Municipio Eur sono in piena crisi ed emergenza ”.

“Per questo chiederò un intervento  agli esponenti del governo centrale, alla Regione Lazio e a Roma Capitale, per riqualificare e ripristinare la legalità nelle strade più commerciali nel IX Municipio, e la possibilità di attivare azioni a sostegno del commercio a partire dalla primavera - continua nel suo intervento il consigliere Piero Cucunato - iniziative che diano la possibilità di rilanciare il commercio in sede fissa, soprattutto nei quartieri del nostro Municipio IX Eur”.

“Per il commercio, il Municipio a governo M5s, ha fatto poco o nulla. Negli ultimi mesi abbiamo solo assistito a direttive di chiusura delle attività commerciali in sede fissa,  come è avvenuto in alcune attività del Torrino e come si sta verificando in molti piccoli negozi di periferia, con misure restrittive ed esagerate,  mentre in viale Europa e viale America prosperano bancarelle, mercatini e abusivi che vendono di tutto, con merce ammassata su ogni angolo e spesso con controlli saltuari, per mancanza di personale della Polizia Municipale”

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE