SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Coronavirus, verso la chiusura di scuole e università e rinviate manifestazioni sportive e culturali

Il Consiglio dei ministri avrebbe deciso la chiusura degli istituti scolastici fino al 15 marzo. Intanto, ieri, salta la maratonina Roma-Ostia per decisione della Prefettura. Rinviati dagli organizzatori eventi culturali previsti nel fine settimana

printDi :: 04 marzo 2020 14:45
Ostia, demolizione ex-stabilimento Arca, primo atto del nuovo PUA?

Ostia, demolizione ex-stabilimento Arca, primo atto del nuovo PUA?

(AGR) Scuole e università verso la chiusura in tutta Italia almeno fino a metà marzo. Lo avrebbe deciso pochi minuti fa il Consiglio dei ministri riunito a Palazzo Chigi (ma la notizia non è confermata). La decisione di chiudere scuole e università prevederebbe la chiusura a partire da domani. Una decisione sofferta determinata dal parere della Commissione scientifica che già da ieri aveva consigliato la chiusura per un mese degli eventi sportivi in tutto il Paese. Intanto, oltre il calcio probabilmente a porte chiuse saltano tutti gli appuntamenti del fine settimana.

La Prefettura di Roma Capitale, riunita sul tema emergenza epidemiologica Coronavirus, ha deciso l’annullamento della mezza maratona RomaOstia in calendario domenica mattina a seguito delle valutazioni medico sanitarie provenienti degli organismi competenti. Sulla base di dette valutazioni e di concerto con le Istituzioni presenti al tavolo della Prefettura, così come previsto dall'ultima circolare del Ministero dell'Interno, sarà emanato un provvedimento del Campidoglio per l’annullamento della gara. Gli aggiornamenti e i dettagli inerenti alla nuova data saranno comunicati nei prossimi giorni dal Comitato Organizzatore. Decine le manifestazioni culturali sospese, in via precauzionale o rinviate ad altra data. Ad Ostia, ad esempio, l’associazione Campani in Tiberi ha rinviato l’incontro di lettura di testi previsto per sabato pomeriggio, rinvio, deciso già alcuni giorni fa, anche per la Festa del libro e della lettura.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE