SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Alitalia, bando per la vendita, una specie di funerale

Decisa condanna della consigliera regionale Michela Califano delel procedure avviate per la vendita della compagnia di bandiera

printDi :: 08 marzo 2020 16:26
Alitalia, bando per la vendita, una specie di funerale

(AGR) "Alitalia va rilanciata, subito. E non svenduta in mille pezzettini. Il bando pubblicato dal commissario Leogrande è sbagliato nei modi e soprattutto nei tempi, con l’epidemia Coronavirus che sta bloccato un intero Paese. Oggi dobbiamo preoccuparci di dare alla compagnia di bandiera il giusto appeal per tornare competitiva e non organizzarle un funerale. Conosco bene le difficoltà di Alitalia di stare sul mercato. Ma dobbiamo anche avere la lungimiranza di guardarci indietro, capire dove si è sbagliati e cambiare strada.

Credo di non essere accusata di eresia affermando che le gestioni commissariali fin qui sono state disastrose. Ho fiducia nel Governo, non nei commissari. Ecco perché chiedo di fermare questo bando avendo il coraggio di prendere decisioni a lungo raggio. Questo bando ha un unico interesse, quello di liberarsi di questa ‘patata’ bollente più velocemente possibile. Qui in ballo c’è il futuro di migliaia di famiglie e di un settore strategico per un grande Paese come l’Italia." Lo ha dichiarato il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE