SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, una App dedicata ed un "braccialetto" elettronico le chiavi giuste...per andare al mare in sicurezza

Per andare al mare ai tempi del coronavirus il circolo Litorale Dem del X Municipio ha messo a punto un progetto che affrontando tutti gli aspetti economico-sociali della riapertura della stagione

printDi :: 24 aprile 2020 15:15
tipo braccialetto da utilizzare

tipo braccialetto da utilizzare

(AGR) Il circolo Litorale Dem del X Municipio di Ostia, in vista della stagione estiva, ha proposto un progetto innovativo per l’accesso e la fruibilità delle spiagge del mare laziale per l’estate al tempo del Covid-19 in grado di garantire la massima sicurezza e allo stesso tempo rilanciare il turismo del mare, una leva importante per l’economia del nostro territorio.

Il progetto, redatto da Bianca Maria Bonanni, esperta di sviluppo economico Pd Municipio X e membro direttivo Circolo Pd Litorale Dem  e Tiziana Vecchio, funzionario statale e membro Direttivo circolo Economy Dem del Pd di Roma, tiene conto di tutti  gli aspetti economico-sociali che caratterizzeranno quest'anno la riapertura della stagione balneare. In un contesto di tutela della salute pubblica, ancora minacciata dal pericolo della  diffusione del virus Covid-19, è infatti richiesta molta cautela. Il progetto propone suggerimenti su come usufruire delle spiagge sia per gli stabilimenti che per le spiagge libere, il distanziamento sociale necessario e tutto ciò che concerne la frequentazione del mare. Nel progetto sono previste le modalità degli ingressi in spiaggia attraverso regole di prenotazione/turnazione e del controllo della distanza di sicurezza tra gli utenti. Ciò soprattutto nei loro spostamenti sia all'interno degli stabilimenti che sulla battigia. Tutto questo richiede l'uso di specifici dispositivi che abbiano caratteristiche di operatività, verificandone  l'effettiva percorribilità.

Due le novità contenute nel progetto e che rispondono perfettamente alla necessità di garantire un flusso regolato e ordinato verso le spiagge del litorale. La prima novità e’ un' App che consente agli utenti di creare il proprio profilo, di scegliere uno stabilimento o spiaggia pubblica, attrezzature o anche solo una piazzola, scegliere il turno preferito tra le disponibilità offerte e visualizzare le disponibilità successive.

L’altra novità è un dispositivo  che garantisce la rilevazione della  distanza interpersonale. Si tratta di un braccialetto elettronico di gomma  provvisto di sensori sonori che si attivano quando intercetta un altro braccialetto a una distanza predefinita. Il braccialetto, da restituire alla fine del turno, conterra' tra l'altro un chip con i riferimenti logistici del bagnante all'interno dello stabilimento, utili per la prenotazione di servizi o altro.

“La proposta vuole permettere a tutta la cittadinanza di usufruire del Mare, un bene Comune mettendo in campo tutte le strategie possibili per recuperare il turismo della nostra Regione. Ci auguriamo possa diventare un protocollo per le istituzioni e i gestori delle spiagge.”, afferma Sergio Antonazzo, segretario del circolo Litorale Dem di Ostia.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE