SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Giornata Mondiale dell’Ambiente, Legambiente festeggia nei Piccoli Comuni, appuntamento a Gavignano con "Voler bene all'Italia"

La Giornata Mondiale dell’Ambiente nel Lazio ai Piccoli Comuni: da qui passa una prospettiva di futuro sostenibile, in sinergia tra storia, cultura, saperi, sapori, la modernità della migliore transizione ecologica possibile”

printDi :: 05 giugno 2021 16:27
Legambiente festeggia a Gavignano  giornata mondiale ambiente

Legambiente festeggia a Gavignano giornata mondiale ambiente

(AGR) Oggi è la Giornata Mondiale dell’Ambiente e Legambiente la festeggia con i Piccoli Comuni, nell’appuntamento conclusivo nazionale di Voler Bene all’Italia, la festa dedicata alla Piccola Grande Italia fatta di paesi con meno di 5.000 abitanti. Ed è a Gavignano (RM), splendido borgo di 1.900 abitanti, nella parte più meridionale della città metropolitana di Roma al confine con la provincia di Frosinone, nel pieno del perimetro del SIN (Sito di Interesse Nazionale) per la Bonifica della Valle del Sacco, che l’associazione ambientalista ha festeggiato, insieme all’amministrazione, le istituzioni e le associazioni del territorio. Alla giornata, in un ricco programma di visite guidate, musiche, costumi, sapori, cultura e storia, hanno preso parte l’amministrazione comunale di Gavignano, il Sindaco Ivan Ferrari, la Responsabile dei Piccoli Comuni della Regione Lazio Cristiana Avenali, la responsabile nazionale Piccoli Comuni di Legambiente Alessandra Bonfanti, i volontari e i circoli di Legambiente, la Pro-loco e le tante associazioni di Gavignano, ed Enrico Serra Bellini Field Manager Frosinone Rieti Roma di Open Fiber, operatore nazionale, partner di Legambiente anche in questa edizione di Voler Bene all’Italia, che lavora per realizzare l’infrastruttura di rete a banda ultra larga interamente in fibra ottica in tutte le Regioni italiane e che anche a Gavignano sta garantendo l’avanzamento digitale del territorio.

“Dedichiamo la Giornata Mondiale dell’Ambiente nel Lazio ai Piccoli Comuni, perché è da qui che passa la più bella prospettiva di futuro sostenibile, attraverso una nuova sinergia tra storia, cultura, saperi, sapori della Piccola Grande Italia, la bonifica del territorio inquinato e la modernità della migliore transizione ecologica possibile - dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -. E lo facciamo proprio da qui a Gavignano, dove quasi venti anni fa si svolgeva una delle prime edizioni della nostra festa, in un borgo nel quale è possibile camminare tranquilli perché le automobili rimangono fuori, insieme ad associazioni, partner, amministratori che vogliamo ringraziare per questo magnifico momento, così come ringraziamo la Regione, oggi con noi, che attraverso le politiche dell’Ufficio di Scopo dedicato, si pone come la migliore esperienza nazionale in assoluto, nel sostegno e nella cura dei suoi Piccoli Comuni. Siamo poi in uno dei Comuni all’interno del perimetro della Valle del Sacco, nella convinzione che la transizione ecologica giusta, passi imprescindibilmente dalla cura del territorio ferito, e la Valle del Sacco è uno dei luoghi dove l’inquinamento ha causato un danno tra i peggiori in Italia: ora continuiamo a chiedere che le risorse del Next Generation EU supportino le opere di bonifica, anche per valorizzare e riscoprire al meglio le bellezze di questi piccoli e straordinari luoghi”.

“Per tutti i nostri Piccoli Comuni continueranno a crescere le politiche regionali di sostegno e rilancio dei territori, in una chiave nuova di sviluppo ecologico sostenibile futuro - commenta Cristiana Avenali responsabile Piccoli Comuni della Regione Lazio -. Bandi e Feste dedicati, piccoli e grandi nuovi servizi, modernizzazione e digitalizzazione, sono tra le pietre angolari nella costruzione del rilancio di questi magnifici luoghi, e con tutto ciò possiamo immaginarli come l’architrave della transizione ecologica di tutto il paese. Oggi a Gavignano, per l’appuntamento annuale di Legambiente, le istituzioni, le tante associazioni, la cittadinanza attiva, sono tornate a far vedere e conoscere i sapere e i sapori, le tradizioni e le culture, la storia e la voglia di rilancio futuro del borgo: continueremo a sostenere senza sosta tutte queste magnifiche realtà, in grado di rappresentare la spina dorsale del Lazio e d’Italia e di raccontare un modello di futuro, bello, rispettoso dell’ambiente e che coniuga la protezione naturale con la fruibilità migliore della nostra piccola grande Italia”.

 

Photo gallery

prodotti genuini Gavignano

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE