SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

AICS, maratona subacquea a Gallipoli per la pulizia dei fondali

print05 ottobre 2019 16:09
AICS, maratona subacquea a Gallipoli per la pulizia dei fondali
(AGR) La maratona contro i rifiuti targata AiCS – Associazione Italiana Cultura Sport si sposta sott’acqua: edizione speciale della RifiuThlon, domenica 6 ottobre a Gallipoli, per una pulizia del fondale marino grazie ai subacquei iscritti alla gara.La Commissione Nazionale Ambiente di AiCS, in collaborazione con l'Associazione Subacquea Paolo Pinto e il Comitato Provinciale AICS di Lecce, organizzano infatti la prima RifiuThlon Underwater Edition con tanto di caccia fotografica al rifiuto a premi. Tutti i subacquei partecipanti si immergeranno dal Porticciolo Canneto, per raccogliere rifiuti abbandonati da disattenti, incivili, inquinatori, e irresponsabili ma anche quelli finiti in acqua a causa delle perturbazioni. Come per tutte le Rifiuthlon si tratterà di una gara di raccolta rifiuti a premi ed è possibile partecipare a qualsiasi età, singolarmente o in squadra.

Gallipoli però non ospiterà sotto la gara “sott’acqua”: anche sulla spiaggia, sono già decine i volontari iscritti alla Rifiuthlon “tradizionale”, per la raccolta dei rifiuti lasciati sulla costa o sulla spiaggia. Per loro, bambini specialmente, l’appuntamento sarà alla Marina Bleu Salento, sul Lungomare Marconi.

“Sono oltre 80 le Rifiuthlon che organizziamo ogni anno in tutta Italia – spiega Andrea Nesi, coordinatore della commissione nazionale Ambiente di AiCS -. La nostra ‘maratona’ contro i rifiuti, marchio registrato AiCS, è prima di tutto un gioco educativo e non una pulizia in senso stretto: viene promossa con l’intento di coinvolgere più persone, specie i giovanissimi, per trasmettere loro consapevolezza e sensibilità sul rispetto ambientale. Conoscere è il primo passo per farsi cittadini attivi”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE