SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Vaccinazioni Covid-19: Prato in linea con i valori Regionali

I cittadini pratesi che si sono vaccinati sono oltre il 17%. Oltre il 69% le vaccinazioni di prime dosi agli over 80. L’età media della popolazione è 44,6 anni

printDi :: 15 aprile 2021 11:34
Asl Toscana Centro - Prato Vaccinazioni Covid-19: Prato in linea con i valori Regionali

Asl Toscana Centro - Prato Vaccinazioni Covid-19: Prato in linea con i valori Regionali

(AGR) I dati dell’AUSL Toscana Centro riguardo la vaccinazione Covid – 19 confermano valori in linea con la media regionale. L’analisi della popolazione della provincia di Prato e l’andamento della campagna rispetto alle categorie che hanno diritto ad accedere alla vaccinazione in questa fase, richiede la considerazione di diversi elementi. Nella fascia di età tra i 18 e i 65 anni hanno avuto diritto al vaccino solo le categorie del personale scolastico e universitario docente e non docente purchè in servizio, Forze dell’Ordine e personale degli Uffici Giudiziari. Queste categorie da un mese non trovano ulteriore spazio sul portale regionale per accedere alla prenotazione. Stanno procedendo le vaccinazioni degli over 80 con una adesione quasi totale dei residenti, attraverso le somministrazioni effettuate dai medici di medicina generale.

La zona pratese risulta aver vaccinato il 69,66% in prima dose e il 29,88% in seconda dose. Il dato del solo Comune di Prato è migliore, pari rispettivamente a 69,39% e 39,46%. In entrambe i casi sopra la % media della AUSL Toscana centro, che registra il 67,48% e il 27,66%. Continuano anche le vaccinazioni dei soggetti estremamente vulnerabili di ogni età (pazienti oncologici, cardiopatici, immunodeficienti, trapiantati, portatori di gravi malattie del sistema nervoso, diabetici).

La popolazione nella fascia di età da 18 ai 70 anni, al momento non può accedere alla vaccinazione a causa della quantità limitata di dosi vaccinali messa a disposizione dal Ministero della Salute. L’età media della popolazione della Provincia di Prato è di 44,6 anni. A questo dato assoluto, che risulta inferiore alla media regionale, va aggiunto un ulteriore elemento che riguarda la popolazione cinese a Prato, particolarmente giovane. Pertanto una percentuale molto consistente di popolazione, al momento, non ha potuto effettuare la prenotazione del vaccino. Da considerare anche che la fascia di età da 0 a 18 anni non ha accesso alla vaccinazione. Tutti questi elementi, in una analisi più attenta e ragionata, portano il dato percentuale dei cittadini pratesi che hanno effettuato la vaccinazione fino ad oggi, poco superiore al 17%. Il dato è in linea con i valori regionali. 

Foto da comunicato 

http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE