SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Furto a sede Anpi Viareggio: "Fatto da non sottovalutare"

printDi :: 06 gennaio 2021 16:38
Logo ANPI

Logo ANPI

(AGR) Indignazione per quanto successo e piena solidarietà all’Anpi di Viareggio e alla deputazione versiliese dell'istituto storico della resistenza, luogo dei valori della lotta antifascista, che è stato oggetto di atti vandalici e furto. E’ quanto intende esprimere l’assessora Alessandra Nardini, che tra le sue deleghe ha anche quelle alla cultura della memoria.

«Auspico che gli inquirenti facciano al più presto luce su quanto è avvenuto, risalendo ai responsabili - sottolinea l’assessora - Quello che è certo è che si tratta di un episodio da non sottovalutare, che rappresenta un oltraggio ai valori che sono a fondamento delle nostre istituzioni e del nostro stesso vivere civile. Non si tratta solo di cimeli sottratti, perché quei cimeli hanno un grande valore storico e civile, rappresentano la lotta per libertà e democrazia. Per questo - conclude l’assessora - non trascuriamo quanto successo a Viareggio e sapremo reagire come abbiamo fatto per altri episodi, per esempio lapidi di partigiani vandalizzate o scritte che inneggiano al nazifascismo.​

A fronte di tutto questo, come governo regionale, intendiamo tutelare e promuovere, con ancora maggiore forza, la cultura democratica e la memoria viva, coinvolgendo soprattutto le generazioni più giovani»

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE