SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Firenze - Rubano borse per un valore di 17.000 euro: arrestati dalla Polizia di Stato

I due cittadini spagnoli di 21 e 23 anni, già noti alle Forze di Polizia proprio per analoghi colpi messi a segno nelle metropoli italiane - sempre in prestigiosi negozi di alta moda - sono finiti a Sollicciano

printDi :: 01 febbraio 2022 13:35
Polizia di Stato

Polizia di Stato

(AGR) Con l’accusa di rapina impropria, ieri mattina la Polizia di Stato ha arrestato nel centro storico fiorentino due cittadini spagnoli di 21 e 23, sopresi dopo che avevano rubato 9 borse, per un valore commerciale di quasi 17.000 euro, in una prestigiosa boutique di un noto marchio della moda internazionale. Ad accorgersi dei movimenti sospetti dei due è stato il personale dell’esercizio commerciale grazie al sofisticato sistema di videosorveglianza interna.

Gli arrestati, entrambi con al seguito una shopper bag bianca di grosse dimensioni, sono stati monitorati mentre si aggiravano tra la sala esposizione e un camerino facendo incetta di borse di eccezionale valore commerciale che riponevano nelle loro shopper bag. Scattato l’allarme al 112 NUE le volanti della Questura di Firenze sono subito intervenute aspettando fuori dalla porta i giovani, determinati a fuggire con l’ingente bottino del colpo. Così, non appena i due sono usciti fuori si sono ritrovati di fronte gli agenti contro i quali hanno cercato inizialmente di reagire colpendoli e trasformando così un furto aggravato in rapina impropria. Uno aveva con sé 5 borse appena trafugate, l’altro, 4.

Durante le verifiche del caso è emerso che entrambi, provenienti da Barcellona, erano atterrati a Firenze in mattinata. I due, già noti alle Forze di Polizia proprio per analoghi colpi messi a segno nelle metropoli italiane - sempre in prestigiosi negozi di alta moda - sono finiti a Sollicciano.

01/02/2022 13.08

Questura di Firenze 

Tratto da Met.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE