SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Firenze. Cani senza guinzaglio nelle aree verdi, ancora sette proprietari multati dalla Polizia Municipale

Gli agenti del Reparto di Rifredi ancora una volta in azione al Giardino dell’Orticultura e al Parco San Donato

printDi :: 13 aprile 2021 11:38
Polizia municipale di Firenze

Polizia municipale di Firenze

(AGR) Continuano i controlli della Polizia Municipale sul comportamento dei padroni dei cani nelle aree verdi cittadine. Nello specifico si tratta del Giardino dell’Orticultura e del Parco di San Donato, già oggetto di segnalazioni di cittadini e di interventi mirati da parte degli agenti del Reparto di Rifredi. Ma la sanzioni elevate non hanno interrotto le cattive abitudini dei proprietari tanto che la scorsa settimana sono arrivati nuovi reclami sulla presenza di cani senza guinzaglio tra cui quello relativo a un dobermann di taglia grande spesso lasciato dal padrone libero di scorrazzare nel Parco di San Donato nonostante la presenza di bambini. Gli agenti del reparto Rifredi hanno quindi effettuati due controlli mirati in borghese: cinque i padroni di cani multati nel Giardino dell’Orticultura e due nel Parco di San Donato tra cui quello del dobermann segnalato. Per tutti è scattata la sanzione da 60 euro.

Nel corso dei controlli per la sicurezza stradale sempre gli agenti del Reparto di Rifredi hanno fermato 4 veicoli senza assicurazione (sanzione di 866 euro e sequestro). Da segnalare anche un episodio avvenuto sabato mattina quando le pattuglie hanno fermato per accertamenti un Suv con targa bulgara risultata condotta da un cittadino rumeno domiciliato a Firenze. Durante i controlli gli agenti si sono insospettiti alla vista dei certificati delle ultime due revisioni rilasciati dalla motorizzazione bulgara. E infatti da una verifica accurata sono risultati contraffatti. Per questo sono stati sequestrati per falso materiale e ricettazione mentre il conducente è stato il rumeno, non essendo il proprietario del veicolo, è stato denunciato per uso di atto falso con ipotesi di ricettazione. Per lui anche una multa per le mancate revisioni (450 euro) e il veicolo sottoposto a fermo fino al pagamento, avvenuto oggi.

Comune di Firenze 

 http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE