SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Nasce Revobyte Academy sulla Digital Transformation: la formazione e l’inserimento al lavoro per i giovani talenti italiani

Il corso completamente finanziato dal fondo forma.temp e gratuito ha l’obiettivo di trasmettere ai neodiplomati skill tecnologiche e opportunità di lavoro grazie alla collaborazione con VMware e Randstad Technologies Italia.

printDi :: 16 dicembre 2021 16:07
Nasce Revobyte Academy sulla Digital Transformation: la formazione e l’inserimento al lavoro per i giovani talenti italiani

(AGR) Revobyte, system integrator specializzato in Information Tecnhology, presenta la prima edizione della Revobyte Academy, un ambizioso progetto di formazione dedicato ai giovani talenti italiani sulle competenze digitali più richieste dal mercato. Il percorso è dedicato a quindici neodiplomati presso gli istituti tecnici del territorio laziale e assicura uno sbocco concreto sul mercato del lavoro, grazie ad un tirocinio che verrà svolto direttamente in Revobyte. Il corso completamente finanziato nasce in collaborazione con due esperti strategici: da una parte VMware – azienda leader nella fornitura di servizi multi-cloud per accelerare l'innovazione nelle aziende - in veste di partner tecnologico; e dall’altra Randstad Technologies – divisione del gruppo Randstad Italia, leader nella ricerca, selezione e formazione di profili in ambito information technology – in qualità di partner per l’attraction, recruiting e formazione.

Il progetto è stato presentato il 15 dicembre presso il Palazzo WEgil: l’evento ha visto la partecipazione di numerosi ospiti d’eccezione che hanno affrontato i temi relativi all'innovazione e al mondo del lavoro. Oltre che i rappresentanti di Roberto Schiavone, Alliance & Channels Country Director di VMware Italia e Manuela Agosti, Sales Manager Randstad Technologies, hanno partecipato all’evento anche i rappresentanti delle istituzioni, tra cui la Consigliera Regionale Marta Leonori e il Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli. La serata ha coinvolto anche uno degli allievi dell’Academy che a gennaio concluderà ufficialmente il primo corso di formazione firmato Revobyte. Ospite d’eccezione Gian Luca Comandini, imprenditore e professore universitario italiano e uno dei principali esperti e divulgatori italiani di tecnologia blockchain e innovazione, che ha concluso l’evento.

Revobyte Academy nasce per rispondere alle esigenze dell’attuale contesto internazionale: la trasformazione digitale è un tema sempre più centrale, imprese e organizzazioni hanno necessità di gestire applicazioni eterogenee distribuite su più cloud. La Revobyte Academy ha, dunque, come principale obiettivo quello di generare valore umano e tecnologico per il nostro Paese, esigenza chiaramente evidenziata nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, di cui una parte rilevante è interamente dedicata alla formazione digitale delle nuove generazioni. È importante, per la crescita economica dell’Italia, puntare sulla creazione di nuove opportunità di lavoro per i giovani e supportarli nell’apprendimento di innovative competenze digitali, per formare i professionisti del futuro.

I primi quindici neodiplomati, scelti per entrare a far parte della Revobyte Academy, si avvarranno delle competenze di VMware che trasferirà loro tutti i contenuti relativi ad ambienti di data center tradizionali, virtualizzati o in cloud, necessari per colmare il divario tra le richieste del mercato e la reale disponibilità di competenze in termini di digitalizzazione.

“Siamo orgogliosi di poter contribuire alla formazione del nuovo capitale umano: abbiamo maturato nel tempo una grande sensibilità verso gli aspetti sociali e con la nascita di Revobyte Academy abbiamo provato a rispondere alla sfida lanciata dal PNRR, in termini di formazione e nuove competenze digitali.” dichiara Francesco Sirabella, Managing Director di Revobyte. “Il progetto nasce per rispondere a una domanda crescente di personale qualificato e vuole proporsi come alternativa formativa per accorciare il gap tra il mondo della scuola a quello del lavoro che è sempre alla ricerca di figure con competenze tecnologiche mirate. Con la Revobyte Academy abbiamo pensato di creare un vivaio di giovani talenti, e di formarli direttamente in casa, dando loro la possibilità di essere immersi in quelle che sono le dinamiche aziendali. Per raggiungere questi ambiziosi obiettivi ci stiamo avvalendo del supporto strategico di due multinazionali molto importanti: VMware, nostro partner tecnologico di riferimento, leader di servizi multi cloud e modernizzazione applicativa, e Randstad Technologies, partner per l’attraction, recruiting e formazione, che con la sua fortissima competenza nella ricerca e selezione dei talenti in ambito Information Technology darà ai giovani la concreta possibilità di aprirsi una strada sul mercato del lavoro”.

“Siamo realmente convinti che la Revobyte Academy possa giocare un ruolo centrale per lo sviluppo dell’Italia, per questo siamo felici di appoggiare questo progetto dando la possibilità ai giovani neodiplomati di diventare concretamente i professionisti del futuro” dichiara Roberto Schiavone, Alliance & Channels Country Director di VMware Italia. “La nostra attività di formazione andrà a lavorare sul potenziale delle giovani menti, dando loro supporto nell’acquisizione di forti competenze in termini di digitalizzazione e innovazione: la figura professionale sarà, quindi, in grado di occuparsi di servizi quali la modernizzazione delle app, la sicurezza dei sistemi e il digital workspace e di gestire ambienti di multi cloud data center”.

“Siamo orgogliosi come Randstad Technologies Italia di essere main partner e promotori attivi di questo progetto Academy insieme a Revobyte e VMware, con la speranza che sia solo il primo di una lunga serie” dichiara Manuela Agosti, Sales Manager Randstad Technologies. “Crediamo da sempre nel valore della formazione dei nostri giovani talenti e riteniamo che il progetto Academy, sempre in evoluzione, ma stabile nel cuore della nostra divisione, sia la chiave di svolta per creare reali opportunità di lavoro e crescita al servizio dello sviluppo del nostro Paese. Il nostro sguardo, sempre connesso ai nostri clienti, è rivolto al futuro nel rispondere proattivamente ad un mercato dinamico che trova ora e troverà nei prossimi anni, nella trasformazione digitale il più importante driver di crescita”.

foto pixabay

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE