SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Addio a Paolo Perelli, tra i promotori del Teatro delle Emozioni

Lutto tra gli artisti del litorale. Paolo Perelli si è spento questa mattina. Artista apprezzato tra i promulgatori del cosiddetto Teatro delle Emozioni. Tra le sue esperienze la direzione artistica di realtà quali Teatri della Città, Teatro Fara Nume, Teatro Magellano e Teatro Centrale di Ostia

printDi :: 27 giugno 2022 19:49
Teatro delle Emozioni foto pixabay

Teatro delle Emozioni foto pixabay

(AGR) Addio a Paolo Perelli. Si è spento, infatti, questa mattina a Ostia dopo una lunga malattia l'attore, regista, doppiatore, docente e formatore Paolo Perelli, artista apprezzato tra i promulgatori del cosiddetto Teatro delle Emozioni. Tra le sue esperienze la direzione artistica di realtà quali Teatri della Città, Teatro Fara Nume, Teatro Magellano e Teatro Centrale di Ostia. Una presenza artistica che ha sempre lasciato il segno.

Tra le sue esperienze più interessanti vi è la creazione di Essenza Teatro, del quale era stato presidente, un Centro di formazione, approfondimento e sperimentazione teatrale e del benessere della persona. Un luogo d’Arte e Cultura indipendente assieme, situato a Dragoncello con un’attività formativa nelle arti sceniche assai radicata nel panorama romano. Un teatro dove le Emozioni vanno in scena. L’iniziativa è nata nell’estate del 2011 con l’impegno e la volontà di un gruppo di attrici e attori sotto la guida del loro insegnante di teatro Paolo Perelli che volevano costruire nella periferia del X Municipio del Comune di Roma, un luogo d’Arte, che permettesse a tutti di assaporare il piacere di fare teatro, lontana da consuetudini commerciali e politiche.

Paolo Perelli era un prezioso punto di riferimento non solo per i tanti artisti di Ostia e della periferia romana, ma era amato ed apprezzato anche a Fiumicino.

"Con grande dispiacere - dichiarano il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca e l'assessore alla Scuola Paolo Calicchio. - abbiamo appreso oggi della scomparsa, dopo lunga malattia, dell'attore, regista, scrittore e pedagogo di Ostia Paolo Perelli. Aveva istituito a Dragoncello una scuola di formazione molto rinomata, che tantissimi artisti di Fiumicino hanno frequentato negli anni. Il legame con il nostro territorio era profondo e duraturo, in passato ha ad esempio curato la rassegna teatrale alla Casa della Partecipazione di Maccarese. Esprimiamo ai suoi parenti e amici le condoglianze nostre e di tutta l'Amministrazione comunale di Fiumicino".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE