SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Volete risparmiare fino a 400 euro sulle rette degli asili? la Regione vi dice come fare

La Regione ha stanziato 6 milioni di euro con i quali sarà possibile ricevere fino a un massimo di 400 euro al mese per ammortizzare il costo delle rette degli asili nido privati accreditati. Possono accedere solo residenti con Isee fino a 60 mila euro

printDi :: 02 novembre 2021 14:43
Volete risparmiare fino a 400 euro sulle rette degli asili? la Regione vi dice come fare

(AGR) "Vorrei far conoscere a tutti i residenti del Lazio una iniziativa importantissima che siamo riusciti a mettere in campo nei giorni scorsi. - esordisce Michela Califano, consigliera regionale Pd -  Si tratta di uno stanziamento di 6 milioni di euro con i quali saremo in grado di versare fino a un massimo di 400 euro al mese per ammortizzare il costo delle rette degli asili nido privati accreditati.L’avviso pubblico è rivolto ai nuclei residenti nelle cinque province del Lazio con un Isee massimo pari o inferiore a 60mila euro.

I buoni saranno erogati per supportare le spese di accoglienza delle bambine e dei bambini dai 3 mesi ai 3 anni nelle strutture private ma accreditate o con domanda di accreditamento in corso, presentata entro il 31 dicembre 2021.

Con questo intervento vogliamo dare un supporto a tutte quelle famiglie che per mancanza di posti disponibili non possono accedere a strutture pubbliche e devono quindi far ricorso ai servizi privati. Garantire il pari accesso ai servizi educativi e aiutare i genitori a conciliare esigenze private e professionali, in particolar modo alle donne. I richiedenti devono presentare domanda di partecipazione, redatta esclusivamente on-line, accedendo all’apposita piattaforma "efamily" all'indirizzo https://buoninido2122.efamilysg.it. Si potrà procedere all’inoltro della richiesta fino alle 23:59 del 30 giugno 2022".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE