SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Spinaceto, incendi di sterpaglie vicino alle case

Denuncia della Lega. Cucunato:avevo chiesto da giorni un consiglio straordinario sul tema incendi nel IX Municipio.Mancanza di manutenzione ed assenza piano antincendi alla base della situazione. Bordoni: subito manutenzione del verde

printDi :: 23 luglio 2020 18:26
Incendio Sterpaglie tra via Ottone Fattiboni e Via Alessandro Ruspoli

Incendio Sterpaglie tra via Ottone Fattiboni e Via Alessandro Ruspoli

(AGR) “Due i focolai, uno in via Nicola Stamme e l'altro in largo Gerardo Sergi, entrambi a ridosso del Parco Campagna. Sono accorsi i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma e dieci pattuglie del IX Gruppo Eur della Polizia Locale di Roma Capitale, che, a causa delle fiamme che lambivano la strada, hanno chiuso via di Mezzocamino, via pontina e molte strade del quartiere”. “A riguardo avevo chiesto un Consiglio straordinario già nella riunione dei capi gruppo in settimana (martedi 21 luglio), sottolinea il Capogruppo della Lega in IX Municipio Piero Cucunato - proprio per la situazione drammatica che sta vivendo il nostro territorio bisogna fare chiarezza sulle eventuali responsabilità. E’ veramente sconcertante assistere ogni giorno incendi su parchi, aree verdi e  in ogni quartiere del nostro Municipio. La mancanza di manutenzione, di un piano anti incendio la dice lunga su quelle che è la situazione sul tema”.

“Più volte la richiesta di attivare azioni di prevenzione da parte del gruppo Lega che rappresento – sostiene il Consigliere Cucunato - è andato a vuoto. Ho denunciato con segnalazioni ed interventi la mancanza di interventi da parte del IX Municipio e dei dipartimenti relativi di Roma Capitale. Ci sono responsabilità gravi sul tema ed è doveroso affrontarli in un consiglio straordinario che ho chiesto ufficialmente e che spero che il M5S vorrà convocare”.         

“Incendi furori controllo, l’immobilismo della Raggi sta mettendo la città in seria difficoltà. – esordisce Davide Bordoni - Spianceto brucia e le fiamme lambiscono i palazzi. Avevamo già fatto presente dopo il lockdown come il mancato sfalcio e manutenzione del verde carente di parchi e ville della Capitale rappresentavano tempo perso e una grave mancanza di attenzione, ma per cercare di rimediare il Campidoglio ha fatto una toppa peggio del buco: si è lavorato di fretta e a recupero solo nelle zone centrali di Roma dimenticando l’enorme quadrante, un tempo verde, che corre lungo tutto il raccordo tra la Pontina, la Cristoforo Colombo e l’Ostiense in direzione via del mare.

 Agire senza pianificare un piano anti-roghi 2020 ha portato alla situazione di oggi, prima le colonne di fumo nero visibili in tutta Roma Sud hanno fatto presagire il peggio, adesso le fiamme sono giunte a ridosso delle strade urbane, chiuse al traffico, e minacciano le abitazioni”. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE