SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, presentato esposto al Prefetto sui veicoli abbandonati

Il consigliere del VI Municipio Nanni ha presentato un esposto al Prefetto per segnalare la situazione di degrado prodotta dalle migliaia di auto, ridotte a carcasse, abbandonate per le strade. I romani per rottamare l'auto devono andare in altre città

printDi :: 30 settembre 2020 23:01
Roma, presentato esposto al Prefetto sui veicoli abbandonati

(AGR) "Come anticipato nei giorni scorsi, ho presentato un esposto al Prefetto per segnalare la situazione di degrado prodotta da migliaia di auto abbandonate nella città". Così in una nota Dario Nanni consigliere del VI Municipio."Una delle cause di questo scempio in città è la scelta della Giunta Raggi di chiudere il servizio di demolizione delle auto senza creare un'alternativa allo stesso. In pratica i cittadini non possono rottamare i propri veicoli e per farlo debbono andare in altre città. In pratica invece che agevolare i cittadini si è creato un disservizio, che ovviamente ricade sulle spalle dei romani in termini di costi e tempi. Per non parlare di chi, per svariate ragioni non rottama i veicoli lasciandoli per strada, generando degrado e occupando migliaia di posti per la sosta ed inoltre, impegnando le forze di polizia, in primis la polizia locale, costretta in alcuni casi, a procedure infinite per risalire ai proprietari".

"Mi auguro - conclude Nanni - che il prefetto intervenga perché è vergognoso che nel 2020 la capitale d'Italia sia sprovvista di un servizio di questo tipo che nel contempo ha fatto aumentare il numero di veicoli abbandonati". Lo ha comunicato in una nota Dario Nanni, consigliere del VI Municipio

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE