SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Poteri speciali per Roma, il centrodestra fa un passo indietro?

Antonio Di Giovanni (M5S): esprimo solidarietà alla Sindaca Raggi per questo sgarbo politico ed istituzionale, auspicando che al più presto si dia seguito alle richieste dell'assemblea capitolina, cercando di non fermare la riforma dei poteri speciali per Roma

printDi :: 01 febbraio 2021 18:31
Poteri speciali per Roma, il centrodestra fa un passo indietro?

(AGR) "Mancavano davvero pochi giorni all'audizione della sindaca di Roma, Virginia Raggi, in Commissione Affari Costituzionali, dopo l'unanime decisione dell’assemblea Capitolina di avviare le audizioni in Parlamento sui poteri speciali e le risorse per la Capitale. Di tutta risposta Lega e FI hanno ritirato la loro disponibilità, ed è sempre lo stesso copione: i litigi tra Forza Italia e Lega ricadono sulla testa dei romani come le piaghe d’Egitto, un dramma tragicomico già visto nel passato che ha la capacità di bloccare quel processo riformista di cui necessità una capitale mondiale come Roma.

Lega e FI sostengono, “che la Commissione Affari costituzionali della Camera non è il palcoscenico di Virginia Raggi”. Quindi, secondo la loro logica, meglio mandare tutto in malora perché di Roma e dei romani, sostanzialmente, a loro "non importa nulla". L'aspetto più sconcertante di questa vicenda è che le diatribe personali interne al centrodestra accecano a tal punto da perdere di vista l’importanza di questa riforma costituzionale, che renderebbe migliore e più snello il sistema amministrativo della Capitale.

Esprimo la mia più vicina solidarietà alla Sindaca Raggi per questo sgarbo politico ed istituzionale senza precedenti, auspicando che al più presto si dia seguito alle richieste dell'assemblea capitolina, cercando di non tenere conto di partiti che, per lotte interne, fermano il processo di riforma dei poteri speciali per Roma". Antonino Di Giovanni, Capogruppo M5S e Presidente della Commissione Decentramento e Regolamento del Municipio Roma X 

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE