SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Marco Belmonte, candidato al Consiglio municipale per il Pd: Ecco il mio programma per rilanciare il X Municipio

Marco Belmonte sceglie di tornare in corsa per il Consiglio municipale ed ha accettato la candidatura per le prossime elezioni municipali. Una scelta del cuore, per rilanciare e valorizzare il litorale. Obiettivo: migliorare la qualità della vita dei cittadini

printDi :: 10 settembre 2021 20:29
Marco Belmonte candidato Pd consiglio municipale

Marco Belmonte candidato Pd consiglio municipale

(AGR) Marco Belmonte si rimette in gioco e sceglie di candidarsi al consiglio del X Municipio alle prossime elezioni. E’ una scelta del cuore, un ritorno che nasce dalla voglia di rilanciare e valorizzare il litorale romano. Già consigliere e assessore all’ambiente e alla sicurezza del territorio, si è sempre impegnato per rendere migliore la qualità della vita dei cittadini lavorando per creare una città moderna e tecnologica dove poter vivere e far crescere i nostri figli. Appena firmata la candidatura, infatti, ha presentato il suo programma per rilanciare uno dei più importanti Municipi di Roma. Quelle contenute nel programma che riassumiamo di seguito sono solo alcune delle tante cose da fare in un territorio vasto e ricco di opportunità.

Per Marco Belmonte la priorità è il verde pubblico, il polmone verde delle nostre città, l’impegno e’ di trasformare aree verdi in parchi, come il recupero del parco della Madonnetta, i Monti San Paolo, Valle Porcina e Parco del Drago. Ed ancora, progettare piste ciclabili indispensabili per interconnettere l’entroterra con la parte litoranea e la città di Roma. E poi il Sottopasso via Dragoncello-Macchia Saponara, fondamentale per unire due quadranti importanti così da dare finalmente un assetto urbanistico definitivo al quartiere Monti di San Paolo.

Il disagio dovuto al traffico, altro capitolo fondamentale per una politica del rilancio, un dramma che ogni giorno i cittadini sono costretti a subire su via del Mare e Cristoforo Colombo. E’ necessario intervenire portando a compimento il raddoppio del tratto di via di Acilia, da via Mellano all’inserimento con via C. Colombo.

E le nuove infrastrutture. Necessario realizzare brevi tratti di strade per migliorare la comunicabilità tra i quartieri limitrofi e realizzare un collegamento trasversale da entroterra-Fiumicino(altezza Dragona) che permetterebbe di abbracciare tutti i quartieri dell’entroterra.

Lo sviluppo turistico. Il mare di Ostia, la più grande risorsa del territorio e l’impegno per trasformarla in meta turistica internazionale. Si parte dalle linee guida del piano regionale Triennale del Lazio che considera il nostro territorio un “meraviglioso laboratorio” dove realizzare progetti in una visione e sviluppo di sinergie tra Regione, Comune e Municipio Sviluppo del turismo culturale, religioso, identitaria attraverso la via Nicolaiana e la valorizzazione dei siti archeologici naturalistici e sportivi al fine di creare grandi eventi.

Puntare su innovazione, formazione e marketing Preparazione di giovani operatori e manager del turismo al fine di creare sviluppo e occupazione locale. Vendere le nostre bellezze attraverso il web e le reti informatiche. La raccolta differenziata e pulizia delle strade, rivedere il piano di intervento di Ama dando maggiori unità per migliorare il servizio e contrastare le discariche abusive. Aprire nuovi centri raccolta dello sfalcio. Ridare decoro e pulizia alle nostre strade attraverso un piano di intervento per l’eliminazione delle erbacce a ridosso di strade e marciapiedi.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE