SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Interrogazione parlamentare di S.I. sull'auto della sindaca "circondata" ad Ostia

Dura presa di posizione di Marco Possanzini, SI X Municipio che annuncia un' interrogazione Parlamentare su quanto accaduto in Via Orazio dello Sbirro, un Esposto in Prefettura ed alla Procura della Repubblica. Dalla Sindaca Raggi attendiamo azioni concrete

printDi :: 20 maggio 2020 09:27
Un momento della visita della sindaca al mercato

Un momento della visita della sindaca al mercato

(AGR) "Quanto accaduto lunedì durante la visita della Sindaca di Roma Capitale, Virginia Raggi, non può essere tollerato. - esordisce Marco Possanzini, SI X Municipio -  I video diffusi dalle agenzie stampa più importanti del paese dimostrano tutto chiaramente e non hanno bisogno di interpretazioni: l’auto con a bordo la Sindaca è stata circondata da un autentico assembramento capitanato dal leader ostiense di Casapound, per altro eletto in Consiglio Municipale, determinando attimi di panico e di tensione durante il primo giorno di parziale riapertura delle attività commerciali dopo mesi di “lockdown”.

Una situazione ad altissimo rischio, promossa ad arte, senza considerare il pericolo legato alla ripartenza dell’epidemia che un assembramento di quel tipo avrebbe potuto determinare oltretutto calpestando senza colpo ferire le norme nazionali in vigore. Altro che aiuto ai commercianti e alle attività del territorio.  Sorprende, a riguardo, che la Sindaca Raggi, di professione avvocato, non abbia mosso un dito per condannare in tutte le sedi possibili questo comportamento irresponsabile che con il confronto politico, anche aspro, non ha nulla a che vedere. La contestazione, le critiche, la disobbedienza civile sono alcuni degli aspetti sacrosanti della nostra democrazia, guai a chi pensa di metterli in discussione o di reprimere il dissenso, ma allo stesso tempo a nessuno può essere permesso di mettere impunemente a rischio la vita dei cittadini avvalorando comportamenti irresponsabili che violano le regole e che possono innescare conseguenze disastrose per la salute pubblica.

 Presenteremo  - conclude Possanzini - sia una interrogazione Parlamentare sui fatti accaduti  in Via Orazio dello Sbirro, un Esposto in Prefettura ed uno presso la Procura della Repubblica di Roma. Invieremo inoltre un documento alla Sindaca Raggi e alla Presidente di Pillo chiedendo loro di promuovere azioni concrete, come ad esempio un Esposto in Procura, al fine di condannare i comportamenti pericolosi e irresponsabili.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE