SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Fiumicino, la maggioranza approva all'unanimità i nuovi regolamenti, ma c'è "maretta" con l'opposizione che si astiene

I capigruppo della maggioranza: si tratta del nuovo regolamento sulla Protezione Civile e di quello sulle consulenze legali, due strumenti essenziali per la vita della città e per quella dell'amministrazione. Respingiamo con forza le accuse di spartizione che sono arrivate da parte dell'opposizione

printDi :: 14 aprile 2022 15:56
Fiumicino, la maggioranza approva all'unanimità i nuovi regolamenti, ma c'è maretta con l'opposizione che si astiene

(AGR) "La maggioranza ha approvato all'unanimità i nuovi regolamenti presentati oggi in Consiglio comunale". Lo dichiarano i capigruppo di maggioranza presenti in aula. "Si tratta del nuovo regolamento sulla Protezione Civile e di quello sulle consulenze legali - sottolineano -: due strumenti essenziali per la vita della città e per quella dell'amministrazione".

"I regolamenti hanno il merito di puntare all'efficienza e alla funzionalità da una parte di un servizio essenziale come la Protezione Civile - sottolineano - e dall'altra di una pratica, quella del ricorso a consulenti esterni sebbene iscritti all'albo comunale, che deve essere il più chiaro e trasparente possibile e che è già estremamente residuale da anni, grazie anche al potenziamento dell’area dell’avvocatura".

"Il buon funzionamento della macchina comunale e la sua trasparenza sono da sempre obiettivi di questa amministrazione - aggiungono -, insieme alla garanzia di servizi efficaci soprattutto in situazioni di particolare criticità come quelli in cui è chiamata a intervenire la Protezione Civile”.“Respingiamo con forza le accuse di spartizione che sono arrivate da parte dell'opposizione – concludono -. A meno che nel centrodestra non si pensi che le leggi nazionali, recepite con i regolamenti, siano state scritte pensando a chissà quali interessi della maggioranza di Fiumicino. La stessa opposizione che prima chiede il ritiro del regolamento, poi lancia accuse infamanti e, infine, curiosamente si astiene. Perché poi è difficile spiegare fuori dall’aula perché si è votato contro un servizio essenziale come la protezione civile".

nella foto: il consiglio comunale in riunione

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE