SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

AMA, isole ecologiche senza personale ed al collasso

Denuncia del Pd: in 3 anni sono andati in pensione 600 operatori ecologici e non ci sono state assunzioni per rimpiazzarli. Serve investire sulle isole,potenziandole con vasche di tenuta di rifiuti ingombranti, con nuovo personale e rivedendo gli orari

printDi :: 20 luglio 2020 19:33
isola ecologica chiusa

isola ecologica chiusa

(AGR) La sezione del Pd dell’AMA denuncia l’ennesimo ritardo del Campidoglio: “Il Campidoglio fa slittare la votazione di Giunta per dare il via libera alle assunzioni di Ama , dopo che la stessa azienda aveva dato l’ok. – si legge su una nota a firma di Flavio Vocaturo (Pd AMA) - In 3 anni sono andati in pensione 600 operatori ecologici e non ci sono state assunzioni per rimpiazzarli.

Le isole ecologiche sono al collasso e hanno troppi limiti per i cittadini. Serve investire sulle isole, potenziandole con vasche di tenuta di rifiuti ingombranti, con nuovo personale e rivedendo gli orari di aperetura.

Basti pensare che nel VI Municipio l’isola ecologica nemmeno esiste e i cittadini sono costretti a fare km per trovare la prima isola vicina, incrementando le discariche abusive. E’ sotto gli occhi di tutti che in queste condizioni, senza personale, senza impianti di gestione e con le isole ecologiche al collasso non si possono ottenere risultati. Il Campidoglio ha avuto 5 anni per fare un miglioramento e non c’è riuscito. Tutto questo sulle spalle di cittadini , commercianti e operai di Roma”.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE