SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Ostia, in ospedale non più soli, donato un tablet per collegare via web ricoverati e famigliari

L'Associazione Donatori di Sangue ha donato un tablet al reparto di medicina del Grassi, Il tablet consentirà ai ricoverati di perlare e vedere via web i propri cari. L'iniziativa è stata molto apprezzata dai malati.

printDi :: 22 novembre 2020 19:22
donatori sangue non più soli

donatori sangue non più soli

(AGR) Giovedì scorso l’associazione Donatori Amici del Grassi ha donato un tablet acquistando anche la relativa sim-card, al reparto medicina (no covid) dell’ospedale Grassi.

Il tablet sarà utilizzato, inizialmente in modo sperimentale,  nell’ambito del progetto “non piu’soli”  . “Questo progetto – spiega Giuseppe Di Lorenzo, presidente dell’associazione Donatori di sangue -  nasce per favorire i contatti con l’esterno dei pazienti ricoverati, ai quali i congiunti non possono più fare visita per le norme anti-covid. I ricoverati, aiutati dal personale medico del reparto, potranno collegarsi così quotidianamente con i familiari, tranquillizzarli sulle loro condizioni di salute e vivere in maniera meno drammatico e doloroso il ricovero ospedaliero.

I collegamenti video saranno possibili grazie alla disponibilità e sinergia tra le varie funzioni ospedaliere degnamente rappresentate che hanno aderito all’iniziativa con entusiasmo. In particolare, il direttore sanitario dott.ssa Budroni ; medico del reparto, dott Margheriti, l’assistente sociale dott.ssa Forte; coordinatrice reparto dott.ssa Mancini: per  rischio clinico : dott.ssa Dominici oltre alla dott.ssa De rosa

Photo gallery

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE