SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma-Lido, Fase 2, pochi controlli e vagoni pieni

Per Giovanni Zannola (consigliere PD Campidoglio) e Flavio De Santis (segretario PD X Municipio):in molte stazioni della linea non sarebbero stati predisposti i controlli per regolare l’accesso ai vagoni che negli orari di punta erano pieni oltre il 50%

printDi :: 04 maggio 2020 17:26
Roma-Lido, Fase 2, pochi controlli e vagoni pieni

(AGR) "La tanto attesa 'Fase 2' è partita sotto i peggiori auspici per la ferrovia Roma-Lido. Questa mattina, in molte stazioni della linea non è stato predisposto alcun controllo per contingentare l’accesso ai vagoni che, infatti, negli orari di punta erano pieni ben oltre il 50% della capacità di carico prevista dall’ordinanza regionale. Il tutto si è verificato senza che ATAC provvedesse alla rimodulazione del servizio, con l'usuale indisponibilità del materiale rotabile necessari:o a garantire le prestazioni minime.

 Di conseguenza, gli utenti non sono stati messi nelle condizioni di rispettare le dovute distanze di sicurezza, mettendo così a repentaglio la loro salute e quella dei dipendenti dell’azienda. Chiediamo all’amministrazione comunale di attivarsi al più presto per tutelare i viaggiatori e i lavoratori della Roma-Lido." Affermano in una nota Giovanni Zannola (consigliere PD Assemblea Capitolina) e Flavio De Santis (segretario PD X Municipio)

Sulla questione e l’organizzazione del servizio c’è la massima attenzione anche da parte del Comitato dei pendolari che di recente ha avuto una serie di incontri in Regione in vista dell’avvio della fase 2. Ieri, per la ripartenza i pendolari avevano espresso preoccupazione ed incertezza per il ritorno all’utilizzo massiccio dei mezzi pubblici a partire da oggi.

“Oltre a vaghe rassicurazioni e a moltissime vedremo, faremo….. – si legge su una nota riportata sul sito di face book del Comitato -  stiamo per fare….proprio tra oggi e domani decideremo che... ecc. rassicurazioni che non rassicurano come Comitato Pendolari abbiamo deciso di avviare la campagna : “Segnala per la fase 2” con la quale chiediamo a tutti gli utenti di inviare: data, ora, stazione, verso percorrenza e disservizio. Tutte le segnalazioni verranno inoltrate ad #Atac e #Regione”. Sulla linea A e B a Roma è andata meglio. Gente in fila alle stazioni nelle prime ore della mattina: a Laurentina, Piramide e Anagnina, dove l'accesso alel stazioni era sotto controllo da addetti Atac, poi, verso le 9,30 la pressione sui mezzi pubblici è calata ed  il servizio è filato via liscio. Banchine del metrò semivuote, persone sedute correttamente un posto sì e uno no sui convogli, mascherine indossate dalla quasi totalità dei passeggeri.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE