SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Microspaccio di stupefacenti, la polizia arresta 17 pusher in una settimana

Contrasto allo spaccio di stupefacenti in tutta la città. Nei controlli della polizia finiscono 17 pusher in una settimana. A finire in manette anche un minore che lavorava in coppia con il fratello. Da Roma ad Ostia i controlli della polizia sull emaggiori piazze di spaccio.

printDi :: 07 novembre 2021 14:04
Microspaccio di stupefacenti, la polizia arresta 17 pusher in una settimana

(AGR) L’azione quotidiana che la Polizia di Stato svolge contro lo spaccio di stupefacenti non passa solo per i grandi sequestri ma, come spesso accade, riguarda il micro spaccio, ovvero quel sottobosco di pusher che, pur “movimentando” pochi grammi di cocaina/hashish/marijuana alla volta,   sono uno degli anelli principali della catena criminale. In questo ambito, nell’ultima settimana, sul territorio della provincia di Roma, sono stati arrestati 17 spacciatori.

In due distinte operazioni, gli investigatori del V Distretto Prenestino, hanno arrestato 5 pusher che operavano nell’area del Quarticciolo. L’ingegnoso sistema di vedette non è servito agli indagati per non essere colti in flagranza; fallito anche l’escamotage di nascondere la droga nelle aiuole. Tra i 5 arrestati anche un minore che “lavorava” in coppia con il fratello ed altre due persone.

Gli agenti del commissariato Porta Maggiore hanno arrestato un senegalese trovato in strada con alcuni grammi di shaboo. I poliziotti, dopo una serie di accertamenti, sono risaliti all’abitazione del ragazzo, all’interno della quale sono stati sequestrati alcuni utensili utili al confezionamento delle singole dosi di stupefacente.

4 persone arrestate dagli agenti del commissariato Celio: un ragazzo romeno è stato sorpreso mentre vendeva alcune dosi di cocaina nelle vie di Boccea. L’indagato, per i suoi movimenti, usava una Ypsilon presa a noleggio. Nelle vicinanze del Colosseo, invece, hanno arrestato un giovane egiziano che vendeva “fumo” con la complicità di una ragazza minorenne. Durante la perquisizione domiciliare del reo è stata trovato e sequestrato altro hashish. Altri 2 spacciatori sono stati invece arrestati nella provincia, a sud/est della capitale.

Nella zona di Rocca Cencia i poliziotti del commissariato Appio hanno fermato un minorenne che, da risultanze investigative, vendeva cocaina in quelle strade. Inutile il tentativo del giovane di fuggire e disfarsi della droga. E' stato accompagnato nel CPA di via Virginia Agnelli a disposizione della Magistratura specializzata. Sequestrate 15 dosi di cocaina.

A Tor Bella Monaca e Torre Maura gli investigatori del VI Distretto hanno arrestato 3 pusher, tra cui una donna,  in 3 distinte operazioni –uno dei pusher era agli arresti domiciliari sempre per spaccio.

Ad Ostia i poliziotti della Sezione Volanti hanno arrestato un giovane con alcune dosi di cocaina.

Altri arresti sono stati effettuati nella zona di San Lorenzo da parte degli agenti del commissariato di zona e nell’area della stazione Termini da parte degli agenti del commissariato Viminale.   

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE